Welsh Corgi Pembroke

di Sofia Golden

Muso furbo ed espressione attenta, il Welsh Corgi Pembroke sembra quasi una volpe.

La scheda del Welsh Corgi Pembroke

Razza: Welsh Corgi Pembroke
Origine: Galles (Gran Bretagna)
Impiego: cane da pastore e da compagnia
Taglia: da 25 a 30 cm
Peso: da 10 a 12 kg i maschi, da 10 a 11 kg le femmine

 

  • Testa : per aspetto e forma assomiglia a quella di una volpe, quindi il cranio è largo tra le orecchie e piatto, lo stop è moderato e il muso leggermente appuntito
  • Orecchie: bene attaccate, di grandezza media, leggermente appuntite; sono portate erette e sono mobili e ricettive ai suoni
  • Occhi: rotondi e di media grandezza, di colore nocciola in armonia con il colore del mantello
  • Tartufo: nero
  • Collo: di buona lunghezza
  • Linea superiore del tronco: di media lunghezza, con costole ben arrotondate; linea dritta
  • Linea inferiore: il torace è largo, profondo e ben disceso ai gomiti
  • Zampe anteriori: quelle anteriori sono corte, dritte e con ossatura forte e in appiombo sul piede; i gomiti sono ben aderenti. Quelle posteriori sono forti e flesse, corte e parallele se viste da dietro
  • Coda: corta, preferibilmente naturale (natural bobtail), se integra deve essere inserita in linea con la dorsale, portata bassa non arrotolata all’indietro. Portata sulla linea della dorsale in movimento, bassa negli altri casi
  • Mantello: di lunghezza media e dritto, non deve essere né troppo soffice, né troppo duro e non deve essere ondulato; dotato di un ricco e folto sottopelo isolante. I colori ammessi sono: rosso, fulvo, nero-focato, sabbia e tricolore

Carattere

Il Welsh Corgi Pembroke è un cane molto intelligente, vivace, energico, vigoroso e molto affettuoso, sa essere un buon guardiano e si adatta facilmente alla vita moderna dei nostri giorni. È molto fiero e orgoglioso, lo si nota nel portamento e nel carattere, non si fa mettere i piedi in testa facilmente; se preso per il verso giusto è sorprendentemente addestrabile e intelligente, ha buona capacità di relazionarsi con l’uomo. Socievole con gli altri animali, abituato a vivere in una fattoria non ha problemi di convivenza, anzi ha tendenza alla protezione. Oltre ad essere un buon guardiano e un ottimo conduttore, ha istinto per la caccia di conigli e topi e, all’occorrenza, anche selvaggina di piuma.

Cure

Il pelo del Welsh Corgi Pembroke non richiede un grosso impegno, si mantiene pulito e inodore, una spazzolatura settimanale è sufficiente; abituato alla vita in campagna, si adatta molto bene anche alla città, purché faccia moto a sufficienza. Sarebbe ideale avere un giardino dove può bruciare qualche caloria perché può avere tendenza a prendere peso, e in questo modo sforzare la schiena. Attenzione, quindi, alla dieta, che sia bilanciata e il cibo somministrato in giusta quantità. Anche dal punto di vista della salute, delle patologie genetiche è un cane molto forte, sano.

Aspetto generale

Il Welsh Corgi Pembroke ha un aspetto basso sugli arti, allungato, vigoroso e di costituzione robusta, dotato di ossatura forte e solida; tipico cane da lavoro, attivo e resistente, deve dare impressione di sostanza in un cane di dimensioni ridotte. Il suo aspetto è singolare e abbastanza buffo: assomiglia a una volpe con quel muso furbo e l’espressione attenta, sempre all’erta. Sembra uno spiritello!

Approfondimenti:
Leggi tutte le curiosità sul Welsh Corgi Pembroke: Welsh Corgi Pembroke, il cane della Regina

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €