City Dog: il super asilo per cani

di Maria Paola Gianni

asilo per cani

Il super asilo per cani si trova a Milano, adiacente a CityLife.

Ed è il primo della Lombardia a essere dotato di una tecnologia della Nasa per sanificare e purificare l’ambiente.
L’igiene è fondamentale. E al “CityDog” l’hanno capito molto bene.
Non a caso è il primo asilo per cani lombardo che adotta la tecnologia della Nasa per sanificare e purificare l’ambiente.
Non arriva dallo spazio, dunque, ma è “spaziale” la tecnica che rende pura l’aria per i nostri amici cani e, perché no? Anche per i loro genitori umani.
La mega-struttura ha appena aperto lo scorso giugno.
E ha sposato pienamente la filosofia di rispetto ambientale, del nuovo benessere urbano e dell’eccellenza dell’adiacente CityLife, cuore pulsante del nuovo stile di vita milanese.

asilo per caniAl bando germi e batteri

A cominciare proprio dalla qualità dell’aria che gli ospiti a quattro zampe respireranno nell’asilo.
Grazie a “Shu”, un piccolo apparecchio tecnologicamente avanzato.

Questo apparecchio ha trasformato, per un uso su scala ridotta, un sistema di purificazione dell’aria
messo a punto dalla Nasa.
Così i cani saranno accolti in un ambiente non solo pulito, ma totalmente libero da germi e batteri.
Da largo Domodossola 7, indirizzo del nuovo asilo, al grande polmone verde di CityLife, il passo è breve. Anzi, è una bella passeggiata, appuntamento quotidiano di tutti gli ospiti a quattro zampe.
asilo per cani

Grandi vetrate e ampio spazio interno

L’asilo per cani ha due grandi vetrine su strada e un ampio spazio interno modulato con recinti, per garantire agli ospiti i necessari spazi di tranquillità e indipendenza.
E dopo le passeggiate nel parco, i cani potranno riposare nelle cucce, tutte dotate di materasso “memory foam”.

 

I punti forza

✔ esclusivo purificatore della Nasa
✔ adiacenza a CityLife
✔ grandissime aree verdi a disposizione
✔ organizzazione di eventi e aperitivi
✔ professionalità al servizio dei pet
✔ attività come Agility, Rally-O, Obedience

Passione e professionalità

Carlo Adami ed Eugenia Ferrari, fondatori e responsabili di CityDog, sono per primi proprietari
di cani.
Dall’incontro con i loro compagni pelosi è maturata la scelta di un cambiamento di vita.
Carlo “nella vita precedente” si occupava di consulenza in ambito di contingentamento energetico.
In questa nuova avventura ha messo a frutto anche questa esperienza.
Eugenia arriva, invece, dalla finanza e ha scelto di riconvertirsi al mondo dei cani attraverso un percorso professionale.
È operatrice e attualmente educatore cinofilo in formazione presso la scuola “Il Mio Cane” di Rho, riconosciuta Fisc.

asilo per cani

La seconda casa di Fido

L’asilo vuole essere non solo una seconda casa per il miglior amico dell’uomo nelle ore in cui i proprietari
devono stare lontani per lavoro o impegni.
Può diventare un luogo in cui il cane possa vivere esperienze positive e formative.
Proprio perché in un asilo si gioca e si impara, qui Fido potrà impegnarsi in tanti giochi.
Come quelli di attivazione mentale, che lo impegnano in modo costruttivo.

 

E consuma energie divertendosi anche negli spazi chiusi.  Alla fine non vorrà più tornare a casa sua…

Assistenza veterinaria e tanto sport

L’accordo con la clinica veterinaria “Tre Torri” garantirà agli ospiti dell’asilo la sicurezza di assistenza qualificata per ogni esigenza.
Grazie alla collaborazione con educatori professionisti, sarà possibile avere consulenze.
E si potranno programmare percorsi in discipline sportive stimolanti e capaci di rafforzare la relazione: agility, rally-o, obedience.

asilo per caniPunto di riferimento per le famiglie “a sei zampe”.

CityDog si propone di diventare un punto di riferimento per le famiglie “a sei zampe”.
E’ uno spazio aperto, in cui entrare per conoscersi e per parlare del cane.
Ma anche per partecipare ad appuntamenti di informazione o a gite fuori porta a misura di cane.
Oppure per avere un aiuto e un confronto quando si vuole organizzare le vacanze in compagnia del proprio amico a quattro zampe.

Intervista alla responsabile Eugenia Ferrari

Asilo ma anche aperitivi, recinti ad hoc per il branco canino e umano

“Il nostro primo cliente?
Una bellissima Lupa Cecoslovacca di una signora che lavora alle Torri di CityLife, che ha visto il nostro asilo passando per strada e se ne è subito innamorata.
La lupa è già abituata ad andare all’asilo e quando è arrivata, il primo giorno, l’abbiamo accolta con una grande festa.

asilo per caniA parlare è Eugenia Ferrari, fondatrice e responsabile di CityDog, insieme a Carlo Adami.

È anche educatore cinofilo in formazione alla scuola “Il Mio Cane” di Rho, riconosciuta Fisc.

Eugenia, ma questo purificatore cos’è esattamente…?

È uno dei nostri punti di forza. È un esclusivo purificatore che non ha nessuno, è poco
distribuito, lo si trova giusto negli ospedali, ed è fondamentale proprio per mettere al bando
germi e batteri in un luogo molto frequentato come può essere un asilo per cani.

La scelta del nome CityDog calza alla perfezione con CityLife…

Beh, siamo adiacenti a CityLife che vanta immensi spazi verdi dove porteremo a
passeggiare al guinzaglio tanti quattro zampe. Inoltre, c’è anche un parchetto lungo via
Domodossola a soli cinquanta metri dal nostro asilo.

Come trascorrono il tempo i vostri clienti a quattro zampe?

Abbiamo tante idee e attività in campo.
Ad esempio, siamo specializzati nei giochi di attivazione mentale.
Impegnare il cane a risolvere tante problematiche fa aumentare la sua autostima, gli fa superare paure e incertezze.
Ha quindi anche una funzione terapeutica.
Certo, dovremo utilizzare bocconcini prelibati, ma lo faremo solo dopo aver
chiesto l’autorizzazione ai rispettivi proprietari, per scongiurare eventuali intolleranze.
E poi organizzeremo tanti aperitivi e incontri di socializzazione per i cani e le loro famiglie
umane.
Per avere un bel branco.
E su questo, l’associazione Mylandog, guidata da mio fratello Fabio Ferrari, mi ha insegnato davvero tanto”.

Info
City Dog

di Maria Paola Gianni

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Filaria e leishmania addio!

Da anni filariosi cardiopolmonare e leishmaniosi sono...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram