ConFido sbarca a Boston

di Redazione Quattro Zampe

cani in corsia

Avevamo già parlato di “CONFIDO, quattro zampe in corsia” il progetto scientifico di terapia assistita con il cane ai pazienti affetti da Sla e da malattie neuromuscolari.

Sono trascorsi circa sei mesi dall’inizio del progetto pilota avviato nel centro clinico NeMo di Arenzano (Genova). In tutto sono stati coinvolti 50 pazienti, 25 dei quali sottoposti a 170 sedute di Terapia Assistita.

I risultati sorprendenti prodotti dalla presenza dei quattro zampe in corsia, sono stati sottoposti all’International Symposium on ALS/MND, svoltosi a Boston dall’8 al 10 dicembre. Durante il congresso sono state presentate numerose terapie applicate in diversi ospedali nel mondo, ma quella italiana si distingue sia per originalità sia per efficacia.

Inserita tra quelle che hanno apportato reali benefici e miglioramenti, CONFIDO, l’Animal-assisted Therapy, ha elevato la figura del cane a co-terapista.

Ulteriori ricerche consentiranno di accertare gli effetti positivi e i limiti stessi dell’innovativo metodo.

 

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Il benessere dei nostri animali parte dalla ciotola

Cibi pensati per soddisfare ogni esigenza, garantire l...

Quattro Zampe su Instagram