Pubblicità

Pedro, il cane abbandonato due volte e adottato dalla Croce Rossa

di Alessandro Macciò

foto Facebook Croce Rossa Italiana Comitato di Padova

Abbandonato due volte, Pedro ha trovato una nuova famiglia nella Croce Rossa Italiana di Padova. Sono stati proprio i volontari della CRI, infatti, ad adottare questo sfortunato cane di 9 anni.

La loro adozione a distanza consentirà a Pedro di vivere meglio e di avere un po’ di affetto in più.

Il primo ingresso di Pedro in canile

Entrare in un canile è un momento doloroso, che nessun cane vorrebbe vivere. Pedro purtroppo questo momento ha dovuto affrontarlo già due volte. I guai di Pedro sono iniziati quando la sua famiglia si è trasferita all’estero.

Foto Facebook – Croce Rossa Italiana Comitato di Padova

Per Pedro non c’era spazio, e così la famiglia ha deciso di affidarlo ad un canile. Pedro non è passato inosservato: una persona infatti l’ha notato e ha deciso di adottarlo. Ma i guai non erano finiti.

Il padrone che lasciava Pedro sempre da solo

Il nuovo padrone infatti lasciava Pedro da solo in casa praticamente tutto il giorno. L’ovvia conseguenza è che Pedro soffriva per la solitudine e faceva un po’ di trambusto. Il padrone però non ha voluto sentire ragioni e, infastidito dai dispetti di Pedro, ha deciso di allontanarlo. Pedro è finito al canile del Parco zoofilo di Cona (Venezia). E questa volta sembra che la fortuna non gli abbia voltato le spalle.

L’intervento della Croce Rossa

I volontari della Croce Rossa che frequentano il canile, infatti, hanno scoperto la triste storia di Pedro e hanno convinto i colleghi delle ambulanze ad adottarlo a distanza. Una forma di risarcimento per tutte le disavventure che Pedro ha dovuto subire in tutti questi anni. Il gruppo della Croce Rossa versa una quota di mantenimento che consente a Pedro di vivere in un box molto spazioso e ben curato, condiviso con una compagna. Quando possono, i volontari vanno anche a trovarlo e coccolarlo.

Col passare del tempo, magari, qualcuno di loro porterà a casa propria Pedro. E questa volta, si spera, non ci sarà nessun ritorno in canile.

Indirizzario:

Croce Rossa Italiana – Comitato di Padova

Approfondimenti:

Se il tuo cane non ti ascolta, ecco qualche utile consiglio
Vuoi aiutare il tuo cane a mangiare meglio? Leggi Foodstand, la ciotola rialzata che fa mantenere la postura corretta al cane

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Cane sul letto. Si o no?

È un momento di sana condivisione che spetta a noi sce...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Quattro Zampe su Instagram