Airedale Terrier

di Redazione Quattro Zampe

Sembra un cane di pezza, ma è tutt’altro che un giocattolo, perché – da buon Terrier – ha un carattere forte e deciso, tanto risoluto da sembrar testardo. Non a caso è passato dall’eccellere nelle cacce più audaci e pericolose, quelle in cui si tratta di affrontare animali vis-a-vis, alla guardia e alla difesa. La sua reattività e il suo temperamento collaborativo – tipico delle razze da lavoro – lo rendono poi forte anche in discipline sportive quali l’agility, e in quelle sociali, in cui primeggia grazie anche al suo attaccamento al padrone, che gli offre una motivazione in più. Impiegato anche come cane da ricerca di feriti e superstiti dalla Croce Rossa durante la guerra, tale attività è valsa l’appellativo di “cane eroe” a più di un Airedale.

La razza

Nasce in Inghilterra, nella valle del fiume Aire (da cui il nome stesso della razza: Aire Dale) come cane da caccia per le lontre, poi impiegato come cane da riporto e nella lotta contro i roditori nocivi. La sua origine è antichissima, anche se la prima documentazione che si ha, risale solo all’Ottocento.

Il carattere

Presto fu la sua bellezza, però, a renderlo popolare, per cui venne selezionato soprattutto come cane da compagnia. Ma le sue doti caratteriali rimangono pur sempre aspetti preziosi della razza. Simpatico, vivace, giocherellone ed equilibrato, con i bambini è una garanzia: è molto legato alla sua famiglia e tendenzialmente distaccato con gli estranei.

È molto possessivo, quindi bisogna prestare attenzione a ciò che considera suo, e soprattutto va sorvegliato nel rapporto con altri animali, con i quali spesso non va d’accordo. La sua dignità, l’alta considerazione che lui ha di se stesso, lo rendono quasi permaloso, quindi bisogna fare attenzione a gestire con intelligenza la sua educazione, senza mortificarlo quando fa qualcosa di indesiderabile, e premiandolo quando invece si comporta bene.

Per far fronte alla sua tenacia ci vuole un padrone dotato di tanta costanza, mentre per soddisfare la sua curiosità e la sua sportività – onde evitare diventino distruttive – bisogna dedicargli del tempo e coinvolgerlo nelle attività della famiglia, concedendogli passeggiate e corse.

Le caratteristiche fisiche

L’aspetto è rustico, e in effetti si tratta di una razza sana e forte, che non teme il freddo e il caldo, grazie a un mantello particolarmente isolante. La sua manutenzione non è particolarmente laboriosa, anche se la gestione del pelo richiede almeno un paio di strippature annuali, che però offrono un grande vantaggio, l’Airedale Terrier non è infatti soggetto a muta, quindi non perde il pelo. Anche per questo è molto apprezzato come animale da compagnia, perché è pulito.

  • Testa: ben proporzionata, senza differenza visibile del cranio e del muso in lunghezza, stop appena percettibile; il cranio è lungo e piatto, restringe leggermente verso gli occhi.
  • Occhi: di colore scuro, relativamente piccoli, non sporgenti, denotano espressione acuta e intelligente. La dentatura è forte e con chiusura a forbice; accettata quella a tenaglia
  • Orecchie: a forma di V, portate laterali; piccole, ma proporzionate
  • Collo: pulito, muscoloso, moderatamente lungo e spesso; si allarga gradualmente verso le spalle
  • Coda: inserita alta e portata gaiamente, non arrotolata sul dorso, è di buona forza e sostanza
  • Tronco: il dorso è corto, forte, dritto e orizzontale; il torace è ben disceso (circa al livello dei gomiti), ma non ampio e le costole sono ben cerchiate.
  • Mantello: il pelo è duro, fitto e ruvido, non tanto lungo. Dritto e aderente; il mantello esterno è formato da peli duri, ispidi e ruvidi, il sottopelo è più corto e soffice. I peli più duri sono crespi o leggermente ondulati
  • Arti: gli anteriori sono dritti, paralleli e dotati di buona ossatura. I posteriori sono dotati di cosce lunghe e potenti, visti da dietro sono paralleli

di Sofia Golden

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...