Pubblicità

Fido morde? Educhiamolo fin da cucciolo

di Marco Annovi

Cheerful puppy Jack Russell terrier playfully biting the fingers of its owner

I problemi, purtroppo, partono dalla nascita. Ecco tutto quello che possiamo fare per inibire questa sua predisposizione naturale alla voglia di mordere

Uno dei principali problemi che affligge chi ha un cane è quello dell’uso “smodato” della bocca e, di conseguenza, del morso. Ma vi siete mai chiesti da dove ha origine questo comportamento? Prima di arrivare a situazioni di difficile risoluzione con cani adulti, ci sono soluzioni prevedibili e affrontabili già con un cucciolo? E, soprattutto, come correggere questo fastidioso “modo di comunicare” che il vostro cane utilizza? Per rispondere a queste domande ho pubblicato due video sul canale AmDogTraining (“Cucciolo che morde: 8 azioni per intervenire in maniera corretta” e “Cucciolo che morde: 4 attività per disincentivare l’utilizzo della bocca”) grazie ai quali analizzare il problema e capire come intervenire nell’immediato e come strutturare attività finalizzate a disincentivare l’uso della bocca.

Pubblicità

Come mia abitudine, invece di concentrarmi sul problema finale, amo andare alla ricerca delle cause che generano la situazione da affrontare. Alle persone che mi chiedono una soluzione miracolosa al problema sono solito formulare la domanda: “Ma come interagiscono i cani tra loro?”…

Articolo pubblicato su Quattro Zampe agosto 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Cane sul letto. Si o no?

È un momento di sana condivisione che spetta a noi sce...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Quattro Zampe su Instagram