Il cane viene a passeggio con noi

di Redazione Quattro Zampe

Ecco come dare un passaggio in pieno comfort al nostro amico a quattro zampe

Per molti anni l’abitudine di portare a spasso cani di razza “mini” in borsetta o passeggino, è stata considerata nociva. Alcuni esperti ritenevano peggiorasse il carattere dell’animale. In realtà il tempo ha dimostrato che se un cane di taglia piccola ha un brutto carattere spesso deriva da un’educazione troppo permissiva, conseguenza del senso di protezione e desiderio di contatto costante che l’animale suscita nel padrone proprio per via della sua mini dimensione. Ma nulla c’entrerebbe il portarlo a spasso, anzi come vedremo, ci sono ottimi motivi per farlo.

Quando il trasporto non è un vezzo

Nel pomeriggio di shopping in cui il nostro chihuahua, lo yorkshire (o anche il maltese) non può stare con noi al guinzaglio, non per capriccio o cattivo carattere ma per semplici e logiche motivazioni fisiche dovute alla morfologia del cane, necessariamente dovremo pensare di prenderlo in braccio o metterlo in un apposito trasportino, certo non scomodo e ingombrante come quello con cui si va dal veterinario. Lo stesso vale quando l’asfalto in estate raggiunge anche i 90° o in inverno quando è gelato o in situazioni troppo affollate che presentano il rischio per il cane di venire calpestati o travolti. Con cosa è bene trasportare i mini amici pelosi?

Il trasporto comodo, fashion e igienico

Mia Pet, la borsa morbida e resistente con cui portare sempre con sé il proprio cane di piccola taglia (ma anche gatto o coniglio che sia) è dotata di cinghie regolabili, impermeabile e igienica, lavabile con semplice sapone naturale per assicurare un livello di pulizia ottimale, si distingue dalle normali borse in gomma non solo per i due colori moda, rosso corallo e verde tiffany, ma anche per il bordo ribassato in uno dei due lati per permettere al cane di poggiare il musino senza faticare. Mai più zampette bruciate, contesti troppo pericolosi o affaticamento da pomeriggio dei saldi con la padrona.

Un altro ottimo motivo per usarla è di natura medica: è il terrore dei proprietari di tutti i cuccioli, si chiama parvovirosi e non offre scampo ai cuccioli che si ammalano. Questo significa che se il cucciolo ha tre mesi ma non è ancora coperto da tutti i vaccini, non solo non può stare a contatto con altri cani ma non può neanche camminare dove altri potrebbero aver fatto i bisogni. Ecco allora che la borsetta diventa un prezioso alleato

Attenzione però…

Una sola raccomandazione: non trattarlo mai come un giocattolo, a dispetto della sua taglia è un cane esattamente come lo è uno grande! Lascialo a terra libero di annusare e esplorare i dintorni e interagire con i suoi simili. Non trattarlo come un accessorio, per quello abbiamo pensato per te Mia Pet, da usare al momento giusto per affrontare con stile e colore la vita con il tuo mini amico a quattro zampe!

Per approfondire

sito web: www.bamagroup.com
il blog dedicato alla cura dei pet: www.enjoylifewithbamapet.com
Facebook: bamapet

© Riproduzione riservata.

Contenuto Sponsorizzato.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Il benessere dei nostri animali parte dalla ciotola

Cibi pensati per soddisfare ogni esigenza, garantire l...

Quattro Zampe su Instagram