Donna single disperata: “Il cane non mi lascia fare sesso”

di Alessandro Macciò

Ogni volta che prova a fare sesso con il partner, il suo cane piange e graffia la porta disperato. Lo scrive un’anonima lettrice a Beast Mode, la rubrica di consigli sugli animali del web magazine americano Slate. La lettrice, disperata, dice che il cane sta rovinando la sua vita sessuale e chiede cosa si può fare per tranquillizzarlo.

Beast Mode sposta l’attenzione dal sesso con il partner al rapporto con il cane.

La soluzione per il cane che piange è l’allenamento alla solitudine.

L’anonima lettrice parte da due premesse. La prima: il suo cane è una femmina dolce e ubbidiente, ma così affezionata a lei da risultare quasi morbosa. La seconda: lei è una giovane donna single che fa sesso occasionale con diversi partner. Il problema sta proprio nel fatto che il cane detesta gli appuntamenti con i partner che sfociano nel sesso. Ogni volta che scatta la scintilla, anche solo un bacio sul divano, il cane infatti inizia a piagnucolare. E se la coppia si sposta in camera da letto per fare sesso, il cane resta nervoso tutto il tempo.

Il cane piange e gratta la porta

Chiudere il cane in un’altra stanza serve a poco: durante il sesso, infatti, la coppia sente il cane che piange e gratta la porta con insistenza. Lo stesso discorso vale per i giocattoli anti-stress, dato che il cane li ignora. Questo comportamento disturba non solo la coppia, ma anche i coinquilini della lettrice. Secondo lei, il cane si comporta così perché non capisce cosa fanno lei e i partner quando fanno sesso. E la lettera si conclude con una domanda:

[penci_blockquote style=”style-2″ align=”none” author=”Lettrice anonima del web magazine americano Slate”]Sono condannata a farmi rovinare la mia vita sessuale?[/penci_blockquote]

La risposta di Beast Mode parte dalla spontaneità, un ingrediente che rende migliore il sesso ma fa anche innervosire il cane. Per Beast Mode, il cane continuerebbe a piangere anche se la lettrice e il partner facessero un Sudoku tra le lenzuola. La soluzione suggerita da Beast Mode consiste nell’allenare il cane quando i partner non ci sono. La lettrice dovrebbe allestire uno spazio pieno di giochi per il cane, quindi andare in camera da letto e lasciarlo solo per un po’.

Per Beast Mode, il cane continuerà a non capire cosa succede in camera da letto, ma imparerà ad apprezzare la solitudine.

Approfondimenti: 

Se il tuo amico a quattro zampe è triste, leggi anche Come tranquillizzare un cane che piange

Non solo i cani grattano sulla porta, anche i gatti sono degli amabili “grattatori” di porte. Leggi il nostro articolo Gatti che grattano sulle porte chiuse: cosa fare?

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €