Pubblicità

La seconda vita di Tyson

di Maria Paola Gianni

Il “temibile” simil Rottweiler, dopo anni nel canile-lager romano Parrelli e cinque anni di isolamento a Villa Andreina-Pet Land, grazie agli Animalisti Italiani, è stato scarcerato e ha trovato un’adozione meravigliosa

Tyson, dolcissimo simil-Rottweiler, ritenuto “problematico” è finito in isolamento per 5 anni, ben 43.800 ore di solitudine e disperazione. Grazie agli Animalisti Italiani, in particolare a Emanuela Bignami, la sua sorte ha avuto una svolta con un’adozione del cuore. “Tyson oggi sta benissimo, è in grande forma ed è tanto felice. Su Facebook continuo a postare le sue foto, tutta la mia vita ruota attorno a lui e alla sua rinascita. Per me è stata una fortuna averlo incontrato e una gioia indescrivibile vederlo sorridere”. Erika Massimi, 30 anni, che vive a Labaro (Roma), è davvero commossa mentre racconta a Quattro Zampe come è cambiata la sua vita da quando ha accolto in casa a cuore aperto il “pericoloso” Tyson, il “temibile” simil-Rottweiler bollato così da chissà chi.

Tyson è il suo primo vero cane, ma lei di esperienza ne ha da vendere, il suo ex compagno è un comportamentalista

Articolo pubblicato su Quattro Zampe novembre 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Animali e condominio diritti e doveri

Vietare a un condòmino di tenere con sé un cane o un g...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Quattro Zampe su Instagram