Pubblicità

La seconda vita di Tyson

di Maria Paola Gianni

Il “temibile” simil Rottweiler, dopo anni nel canile-lager romano Parrelli e cinque anni di isolamento a Villa Andreina-Pet Land, grazie agli Animalisti Italiani, è stato scarcerato e ha trovato un’adozione meravigliosa

Tyson, dolcissimo simil-Rottweiler, ritenuto “problematico” è finito in isolamento per 5 anni, ben 43.800 ore di solitudine e disperazione. Grazie agli Animalisti Italiani, in particolare a Emanuela Bignami, la sua sorte ha avuto una svolta con un’adozione del cuore. “Tyson oggi sta benissimo, è in grande forma ed è tanto felice. Su Facebook continuo a postare le sue foto, tutta la mia vita ruota attorno a lui e alla sua rinascita. Per me è stata una fortuna averlo incontrato e una gioia indescrivibile vederlo sorridere”. Erika Massimi, 30 anni, che vive a Labaro (Roma), è davvero commossa mentre racconta a Quattro Zampe come è cambiata la sua vita da quando ha accolto in casa a cuore aperto il “pericoloso” Tyson, il “temibile” simil-Rottweiler bollato così da chissà chi.

Tyson è il suo primo vero cane, ma lei di esperienza ne ha da vendere, il suo ex compagno è un comportamentalista

Articolo pubblicato su Quattro Zampe novembre 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Hotel Marina

L’Hotel Marina è il primo hotel certificato FCC Welcom...

Quattro Zampe su Instagram