Pubblicità

Adottare un gatto randagio?

di Redazione Quattro Zampe

gatto-randagio

Adottare un gatto randagio è sicuramente un bel gesto, ma esistono circostanze in cui non è così semplice, come nel caso della nostra amica Veronica.

Buongiorno, circa un anno fa un gatto randagio ha iniziato ad avvicinarsi sempre più alla mia abitazione (abito in campagna in mezzo ai campi). Un giorno ha chiesto di entrare e ho iniziato a dargli da mangiare. All’inizio era timoroso e non molto confidente, ma ad oggi si lascia accarezzare volentieri, mangia quasi sempre da me e si fa trovare quasi ogni mattina davanti alla finestra di casa (a parte durante il calore, periodo in cui scompare). Si lascia fare quasi di tutto: pettinare con la spazzola, prendere in braccio ecc. Un giorno che è rientrato con una ferita sulla zampa si è anche lasciato visitare dal veterinario pur volendo rimanere nelle mie braccia. Il mio problema è che tra poco dovrò trasferirmi e non so cosa fare. Il gatto non è sterilizzato e quindi non posso tenerlo in casa perché marcherebbe ovunque il territorio (come ha già fatto nell’attuale casa). Lasciarlo qui dove si trova e provvedere a portargli da mangiare e bere o portarlo con me nella nuova abitazione (in mezzo al bosco) dove però rischia di scontrarsi con altri gatti che popolano già il territorio?

Grazie

Veronica

 Ps: il gatto ha circa otto anni a quanto dice il veterinario.

 

Cara Veronica, questo è davvero un bel dilemma. Ad ogni buon modo, per combattere il randagismo, a prescindere dalla tua scelta, devi provvedere alla sua preventiva sterilizzazione. In questo modo, potresti anche valutare di poterlo tenere con te nella nuova casa, ma a quel punto dovresti sacrificare la sua libertà perché una volta uscito non riuscirebbe a trovare la nuova strada di casa. A presto

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Cane sul letto. Si o no?

È un momento di sana condivisione che spetta a noi sce...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Quattro Zampe su Instagram