Pubblicità

Il mio cane soffre d’ansia: un male comune

di Redazione Quattro Zampe

Il mio cane soffre d'ansia

Il mio cane soffre d’ansia, il mio gatto è ansioso e agitato. Quante volte l’abbiamo sentito? Impegni frenetici, giornate senza sosta, continue chiamate, lunghe file al supermercato, traffico insopportabile … sono tutte sgradite “variabili” che ci rendono nervosi e che si ripercuotono negativamente anche sui nostri amici pelosi che convivono con noi.

Pubblicità

Lo diciamo tutti: “il mio cane soffre d’ansia”

Il mio cane soffre d'ansiaQuante volte sarà capitato anche a noi di vivere una situazione di disagio, magari per un esame, per l’attesa snervante dell’esito di un concorso o di un colloquio di lavoro, per la visita da un medico o per la risposta di un referto. Quella sensazione così spiacevole, quel senso di frustrazione, di paura, di inadeguatezza si chiama “ansia”. E anche i nostri amici a quattro zampe ne possono soffrire.

L’ansia è uno stato emotivo spiacevole in cui vi è un’aumentata possibilità di avere reazioni analoghe a paura, in risposta a qualsiasi variazione dell’ambiente esterno e interno. Ne consegue una disorganizzazione degli autocontrolli e una perdita di adattabilità alle variazioni ambientali.

Tre tipi di ansia

Il mio cane soffre d'ansiaEsistono tre tipi di ansia: parossistica, intermittente e permanente.

  1. Parossistica. La prima, conosciuta in psichiatria come “disturbo di panico”, è caratterizzata da crisi di breve durata, accessi brutali e manifestazioni neurovegetative quali tremori, sincopi, tachicardia, tachipnea, diarrea e vomito. Può manifestarsi sia nel cane che nel gatto. Tra le razze di cani più predisposte: Setter Irlandese, Yorkshire Terrier, Shitzu, Dobermann e Barboncino.
  2. Intermittente. L’ansia intermittente è caratterizzata da fasi alternate da periodi di remissione, manifestazioni neurovegetative, aggressione per paura o irritazione. Le manifestazioni neurovegetative che riscontriamo sono minzioni emozionali, diarrea, vomito, talora tremori, tachicardia e tachipnea.
  3. Permanente. È fondamentale intervenire affinché non evolva in ansia permanente. In quest’ultima prevale l’inibizione. Cosa significa? Il soggetto tenderà a esplorare meno il territorio e ridurrà notevolmente l’attività motoria. Il nostro amico compenserà il suo forte disagio con attività sostitutive, quali per esempio il leccamento, la bulimia, la potomania (assunzione eccessiva d’acqua) e l’onicofagia (mangiarsi le unghie). Cosa sono le attività di sostituzione? Sono atti volontari che il soggetto mette in atto per rispondere a una situazione di disagio.

Ansia da separazione

Il mio cane soffre d'ansiaÈ sera. Apriamo la porta di casa, Fido come un vulcano si precipita a salutarci. Entriamo e troviamo un disastro. Per un attimo pensiamo ai ladri, ma poco dopo ci rendiamo conto che il responsabile di tale misfatto è proprio il nostro amico peloso che ci sta guardando con quei due occhioni così dolci. Non abbiamo abbastanza energia per arrabbiarci e francamente servirebbe a poco. Fido ha combinato grossi guai, ha rotto tutti i cuscini, ha rosicchiato le zampe della nostra scrivania, ha distrutto la poltrona che avevamo appena comprato e ha sporcato ovunque. Questo è il tipico scenario che si verifica quando il nostro amico a quattro zampe è affetto da “ansia da separazione”.

Vuoi saperne di più?

Abbiamo dedicato a questo tema un ampio articolo pubblicato sul numero di maggio del nostro giornale. Se te lo sei perso, puoi recuperarlo scaricando la App e leggendolo sul giornale digitale, basta andare a questo collegamento.

 

 

di Irene Cassi,

medico veterinario comportamentalista

Immagini da Shutterstock.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €

Partner

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram