Pubblicità

Basta divieti!

di Studio Legale Zambonin

Annullata l’ordinanza comunale di Deruta che vieta ai cani di entrare nei parchi

Una buona notizia per tutti quei proprietari di cani che si sono visti negare la possibilità di entrare in un parco pubblico cittadino con il proprio amico a quattro zampe: vietare ai cani di entrare nelle aree verdi cittadine, secondo il Tar dell’Umbria, è una misura eccessiva per tutelare l’igiene pubblica. Il proprietario potrà, infatti, entrare nei parchi con il cane legato al guinzaglio e i sacchettini pronti per raccogliere eventuali deiezioni.

Il caso

Un’associazione a tutela degli animali si è rivolta al Tar dell’Umbria per chiedere l’annullamento di un’ordinanza comunale emessa dal sindaco di Deruta che vietava l’accesso ai cani, anche se custoditi, nei parchi pubblici…

Articolo pubblicato su Quattro Zampe aprile 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Cane sul letto. Si o no?

È un momento di sana condivisione che spetta a noi sce...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Quattro Zampe su Instagram