Condurre cani al guinzaglio mentre si va in bicicletta: si può fare?

di Redazione Quattro Zampe

cane-e-bici

Condurre cani al guinzaglio mentre si va in bicicletta è consentito dalla legge? Scopriamolo attraverso il caso della nostra amica Matilde e con i consigli dell’avvocatessa Lina Musumarra.

Mi scusi,

vorrei un’informazione: ero in bici e al mio fianco c’era il mio cane. Facevamo un giro sulla pista ciclabile quando si è avvicinato un uomo che mi ha detto che non potevo farlo e che non potevo andare in bici con un cane a fianco. Ha ragione lui? E se è così, perché?

Grazie mille

Gentile Matilde,

il Codice della Strada vieta espressamente di condurre cani al guinzaglio mentre si va in bicicletta, ai sensi dell’art. 182 comma 3: in particolare nel suddetto articolo si legge che ai ciclisti è vietato condurre animali o farsi trainare da altro veicolo. Una norma piuttosto chiara che tuttavia viene raramente applicata. Le conseguenze di questo comportamento sono una sanzione amministrativa che va dai 22 agli 88 euro. In molti comuni italiani tale comportamento è espressamente vietato e sanzionato nei regolamenti per il benessere animale: fare correre il cane al passo della bicicletta significa sottoporlo a fatiche e comportamenti incompatibili con le sue caratteristiche etologiche.

Saluti.

Avv. Lina Musumarra

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €