Pubblicità

Attenti ai boli: cambia la stagione e anche il pelo del tuo gatto

di Redazione Quattro Zampe

Tutti i gatti sono a rischio tricobezoari, termine scientifico che identifica i famigerati boli che si formano col pelo ingerito durante le accurate toelette quotidiane, e che si accumulano nello stomaco. Quando questo pelo è sovrabbondante, può provocare vomito, gastrite, stipsi – con probabile conseguente inappetenza e dimagrimento – e nei casi peggiori blocchi intestinali veri e propri.

Chiunque abbia un gatto di certo ha prima o poi avuto a che fare con i boli di pelo, in particolar modo durante i periodi di muta, come quello appena cominciato, quando la quantità di pelo morto che si stacca dal mantello aumenta vertiginosamente.

Durante la muta, tutti i gatti cambiano il pelo per adattare il manto alla stagione in corso. La possibile conseguenza più rischiosa di questo importante fenomeno fisiologico è che può incrementare l’insorgenza del problema dei boli. Esistono poi alcune tipologie di gatti che sono più a rischio degli altri, come i gatti a pelo lungo, i gatti anziani (per via del rallentamento dell’attività motoria intestinale), i gatti che vivono in casa (fanno la muta tutto l’anno).

Come contrastare i boli di pelo

Alcuni accorgimenti e l’aiuto della Pasta al malto GimCat Malt-Soft EXTRA renderanno più semplice affrontare il problema.

Per aiutare i nostri amici a quattro zampe a prevenire la formazione dei boli e a favorire l’espulsione del pelo attraverso il transito intestinale, è importante spazzolarli con regolarità, per ridurre la quantità di pelo ingerito, e utilizzare quotidianamente la pasta al malto Malt-Soft Extra per tutto il periodo.

Ricca in malto naturale aromatico, oli vegetali e una speciale miscela di fibre alimentari, Malt-Soft Extra di GimCat è specificamente studiata per favorire il transito intestinale e l’espulsione spontanea dei peli ingeriti. Infatti la combinazione di ingredienti specifici, che agiscono in sinergia, permette di prevenire al meglio la formazione dei pericolosi accumuli di pelo nello stomaco e di eliminare il pelo più facilmente. Innumerevoli sono poi i generali effetti positivi sulla flora intestinale e sulle difese immunitarie del gatto, che assicurano salute e bellezza. La dose consigliata è di 6 cm al giorno, direttamente dal tubetto o insieme al pasto quotidiano, la razione può essere raddoppiata secondo necessità. GimCat Malt Soft Extra è anche irresistibile anche al palato e quindi facilissima da somministrare e gradita come una coccola!

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram