Pubblicità

CuccioliAmori: insegnare l’amore

di Redazione Quattro Zampe

CuccioliAmori

 

Pubblicità

CuccioliAMori non poteva che essere un’iniziativa italiana. L’Italia, infatti, è uno dei paesi con la più alta percentuale di famiglie con animali definiti “da compagnia” che annovera molteplici specie oltre ai cani e gatti. Per questo è opportuno formare le nuove generazioni per sviluppare un rapporto corretto e consapevole con il proprio “compagno di vita”, trasferendo elementi fondamentali per la sua cura e crescita. Un modo importante per sviluppare anche nel bambino un giusto equilibrio psicologico nei rapporti con i compagni e i genitori e obiettivo principale del progetto nazionale “CuccioliAmori”, appena partito. “Dobbiamo scommettere sui piccoli, gli adulti di domani. Basta dare loro gli strumenti adatti. Come le schede didattiche, alla base del progetto ‘CuccioliAmori’, per renderli consapevoli che gli animali non sono solo oggetti, ma soggetti portatori di diritti in quanto nostri fratelli”, commenta l’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della Commissione bilaterale per l’infanzia e l’adolescenza della Camera dei deputati, nel corso di presentazione del progetto “CuccioliAmori”. “Io ho 37 gatti e 16 cani”, continua lei, “e come madrina di quest’iniziativa riconosco che è in grado di insegnare un senso di responsabilità e di accettazione del diverso che solo i bambini sono capaci di veicolare”.

PRENDERSI CURA DI QUALCUNO RESPONSABILIZZA

VittoriaBrambillaNon a caso, crescere con un animale in famiglia significa imparare spontaneamente a prendersi cura di un altro essere vivente ed esserne responsabili e quindi, come dimostrano molteplici studi, il valore educativo degli animali domestici ci aiuta a diventare più empatici ed equilibrati con gli altri, a creare armonia e a rendere tutti più partecipi della vita in comune.

CRESCE LA SENSIBILITA’ NELLE FAMIGLIE

“E, infatti, l’Italia è popolata da 60 milioni di italiani e da 60 milioni di animali da compagnia. Sono numeri pubblicati dal rapporto Eurispes 2015 che ci aiutano a capire come sia importante tenere conto della realtà e della sensibilità crescente delle famiglie”, sottolinea Patrizio Vanessi, presidente Cse Italia srl, per il quale “con CuccioliAmori ad essere protagonisti sono i bambini che coinvolgono i genitori attraverso il gioco, facendo cultura”.

IL PROGETTO CUCCIOLIAMORI

In particolare, “Cuccioli Amori” è un percorso formativo e didattico, ideato e gestito da Cse Italia Srl, che ha ricevuto il patrocinio del Ministero della Salute e dell’Associazione Italiana Veterinari Piccoli Animali (Aivpa), ha come partner Cargill Srl e Wash Dog, ed è supportato dal media partner RadioBau. È rivolto proprio ai 70mila alunni e ai loro genitori, ai 4mila insegnanti delle scuole primarie di tutta Italia, per l’anno scolastico 2015-2016, ma anche ai 1.500 studi veterinari aderenti, per aiutarli a costruire insieme un rapporto corretto e consapevole con il proprio “compagno di vita”.

Vuoi saperne di più?

Abbiamo dedicato a questo tema un ampio articolo pubblicato sul numero di agosto del nostro giornale. Se te lo sei perso, puoi recuperarlo scaricando la App e leggendolo sul giornale digitale, basta andare a questo collegamento.

 

 

 

a cura di Lucrezia Castello

foto da Shutterstock.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €

Partner

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram