Pubblicità

L’idroscalo con le ali… di piume

di Maria Paola Gianni

Aero Club Como e Avifauna, un insolito connubio animalista approvato in pieno anche dalla Lipu. L’esperto Cesare Baj spiega perché tanti uccelli sono attratti da questa realtà

Tutti gli uccelli dei bacini bassi del Lago di Como finiscono con l’installarsi nella zona dell’Idroscalo di Como – dove ha sede lo storico Aero Club – perché è un’area dove insistono diversi idrovolanti e poche imbarcazioni a motore, a differenza di altre zone. Per cui il piazzale è spesso occupato da stormi di cigni, anatre di tutti i tipi – nostrane ed esotiche – che si scorgono attorno ai pontili, e non solo.

Pubblicità

Ci sono folaghe – persino famiglie intere – che fanno i nidi addirittura sotto le grate degli stessi pontili. Di più. Su ciascuna delle sei boe principali dell’Aero Club che, a differenza delle secondarie, hanno attorno anche una base più larga con uno spazio agevole per sostare, si possono ammirare coppie di cormorani che qui sono di casa…

Articolo pubblicato su Quattro Zampe di giugno 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.aeroclubcomo.it

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Cane sul letto. Si o no?

È un momento di sana condivisione che spetta a noi sce...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Parassiti intestinali, il rischio è quotidiano. Ecco come proteggerli

Ogni giorno senza saperlo rischiamo che il nostro cane...

Quattro Zampe su Instagram