Un pasto d’amore: la piramide alimentare per i Pet

di Redazione Quattro Zampe

L’alimentazione dei nostri amici è importantissima. Ne abbiamo già parlato in un precedente articolo. Ma di cosa hanno bisogno per star bene, Micio e Fido? Possiamo capirlo immaginando una piramide speciale, suddivisia in sei gradini. 1

1° gradino, la base: troviamo l’acqua, componente nutritivo più importante in quanto è essenziale alla vita. Basti pensare che gli animali possono sopravvivere se perdono la quasi totalità del grasso corporeo e circa la metà delle proteine, ma se perdono anche solo il 15% delle loro riserve d’acqua sono destinati a morire. Costituisce dal 60 all’80% del peso corporeo dell’animale. Tranne in rarissimi casi, l’acqua dovrebbe sempre essere a disposizione dell’animale.

2° gradino: troviamo le proteine definite veri e propri mattoni dell’organismo. Sono formate da composti più semplici chiamati aminoacidi. Vengono spesso descritte come la “struttura portante” delle cellule perché svolgono un ruolo strutturale in tutte le pareti cellulari. Le proteine sono necessarie alla crescita, rifornimento e rigenerazione di tutti i tessuti.

3° gradino: troviamo i carboidrati, composti organici che hanno la funzione principale di riserva e trasporto dell’energia. Inoltre hanno un ruolo fondamentale nella costruzione e mantenimento delle cartilagini e del sistema immunitario dell’animale. Alcuni carboidrati risultano essere indigeribili e vengono chiamati fibre. Questi fermentano nell’intestino e ne regolano il transito.

4° gradino: troviamo i lipidi che se sono a temperatura ambiente e allo stato solido vengono chiamati grassi, mentre se sono allo stato liquido vengono chiamati oli. Insieme ai carboidrati e alle proteine forniscono energia per l’animale e permettono l’assorbimento di altre sostanze fondamentali come le vitamine liposolubili (A, D, E, K). Non tutti i lipidi vengono prodotti dall’organismo ma per l’animale sono importantissimi e vengono perciò definiti acidi grassi essenziali e dovranno essere assunti con la dieta.

5° gradino: troviamo i minerali suddivisi in due grosse categorie: macrominerali, utili in quantità più elevate e microminerali, utili in quantità più esigue. Entrano in gioco in moltissimi processi biologici dell’organismo.

6° gradino: troviamo le vitamine importantissime per molti processi biologici e indispensabili per il corretto funzionamento dell’organismo. Possono essere liposolubili, cioè solubili nei grassi, e idrosolubili, cioè solubili in acqua. tabella2

Leggi di più

Argomento affascinante, vero? Abbiamo dedicato alla questione dell’alimentazione dei nostri amici a quattro zampe un ampio articolo, scritto dalla “nostra” nutrizionista Valentina Maggio. L’abbiamo pubblicato nel numero di maggio del nostro giornale. Se te lo sei perso puoi scaricare la App per consultare in forma digitale i nostri arretrati. Basta andare aquesto collegamento.

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...