Pubblicità

Sport a sei zampe: che spettacolo!

di Redazione Quattro Zampe

sport sei zampe

 

Finalmente, da qualche anno, anche in Italia c’è la possibilità di avere il piacere di fare attività fisica con il proprio cane. Tra le varie proposte, la più comune è senz’altro l’agility.

Questo sport è nato per le razze vivaci ed energiche come il Border Collie, ma adesso coinvolge tutti i cani e proprietari che si divertono nei vari percorsi creati ad hoc con ottimi risultati.

Simile all’agility è la “mobility”, anch’essa con prove a ostacoli. Ma esistono anche vere e proprie gare di “freestyling” o “dog dance” con coreografie davvero divertenti a tempo di musica, ideale per chi ama ballare e può coinvolgere anche cani di piccola taglia. Inoltre, per chi predilige i “giochi” classici come il frisbee al parco e/o al mare, c’è il “frisbee dog”, detto anche “disc dog”, che può essere praticato proprio da tutti i tipi di cani.
Se si è, invece, più portati a fare jogging con il proprio cane l’ideale è il “cani-cross”, ovvero correre e camminare in mezzo alla natura. Ci si può anche cimentare con il “rally-o” (diminutivo di “rallyobedience”) che unisce sia l’obedience che l’agility in modo più divertente e meno rigido.

L’imbarazzo della scelta

Insomma, c’è davvero l’imbarazzo della scelta e tutto per affiatarci con il nostro amico a quattro zampe, rendendo ancora più salda la nostra relazione con lui. Se si ha del tempo libero, è davvero un’ottima soluzione per rimanere in forma e far felice il proprio cane e perché no, coinvolgere tutti i membri della famiglia dai più grandi ai più piccini!
Unica avvertenza: verificare lo stato di salute nostro e del pet in questione, consultandoci sia con il medico di famiglia che con il proprio veterinario di fiducia.

Segnali calmanti

Facciamo attenzione ai segnali calmanti che ci vengono manifestati da Fido stesso: se il nostro cane ci fa capire che è stanco o svogliato, non insistiamo nell’esercitarci con lui, perché deve essere un piacere per entrambi, non una fonte di stress.

Questo articolo è stato scritto dalla “nostra” comportamentalista Costanza De Paola.

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Cane sul letto. Si o no?

È un momento di sana condivisione che spetta a noi sce...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Quattro Zampe su Instagram