Pubblicità

Vivere secondo natura con la festa della Lipu

di Redazione Quattro Zampe

Vivere secondo natura

Vivere secondo natura, in armonia, potendo ascoltare, osservare, sperimentare i ritmi lenti della natura attivando i cinque sensi: vista, udito, tatto, gusto e olfatto. Non è solo un sogno che abbiamo tutti noi, è anche una splendida possibilità, offerta da Lipu.

Pubblicità

La Festa delle oasi e delle riserve Lipu

Si tratta della Festa delle oasi e delle riserve Lipu, la proposta che la Lipu lancia per domenica 23 aprile con l’appuntamento annuale. In questa occasioni potremo visitare luoghi di natura protetta, ideali per dimenticare, anche per solo poche ore, lo smog e il cemento delle città. E godersi a pieno le strutture che la Lipu gestisce in tutta Italia, in collaborazione con aziende ed Enti pubblici, in boschi e paludi, coste e fiumi, laghi e colline.

La Festa, ispirata al vivere l’esperienza della natura attraverso i cinque sensi di cui siamo dotati, offrirà ai partecipanti visite guidate dallo staff e dai volontari della Lipu, per conoscere da vicino gli animali selvatici, le piante e i fiori; saranno inoltre attivati laboratori per i più giovani e organizzate liberazione di uccelli selvatici feriti o in difficoltà e curati dai centri di recupero dell’Associazione.

Un’offerta esclusiva

In esclusiva per i partecipanti alla Festa sarà offerta una quota speciale per diventare Soci della Lipu per sei mesi: 20 euro per l’iscrizione della famiglia, 10 per gli adulti, 8 per la categoria “junior” (0-14 anni). In occasione della Festa tutti i nuovi iscritti sotto i 14 anni potranno ritirare un gadget, formato da due magneti che raffigurano animali selvatici (uccelli, farfalle, piccoli mammiferi). Si parte con upupa e scoiattolo, primo passo di una raccolta che il nuovo giovane socio potrà proseguire tramite la rivista Ali junior, il trimestrale cartaceo a loro riservato.

Osservare il popolo migratore

La Festa della oasi e riserve Lipu rappresenta l’occasione per osservare il popolo migratore in piena fase di migrazione e di nidificazione: aironi (compreso il raro airone rosso), rapaci diurni (tra cui il falco di palude e lo sparviere) e notturni, anatre (la rara moretta tabaccata ma anche alzavole, marzaiole e canapiglie), e poi sterne, cavalieri d’Italia, il coloratissimo martin pescatore o la simpatica avocetta, per un totale di 250 specie di uccelli selvatici.

In caso maltempo gli eventi saranno rinviati a domenica 30 aprile (controllare il sito Lipu.it per aggiornamenti).

 

 

In apertura, Fenicotteri in volo © F. Cilea

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €

Partner

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram