In viaggio con gli animali domestici

di Redazione Quattro Zampe

Le vacanze si avvicinano e viaggiare con un amico a quattro zampe non è impossibile, anzi, può diventare un piacere con gli accorgimenti giusti 

Ci sono tante, tantissime cose a cui prestare attenzione se si vuole intraprendere la bellissima avventura che può essere viaggiare con il proprio animale. Ma soprattutto, indipendentemente dal mezzo di trasporto, la sicurezza è fondamentale, sia per lui che per noi. Il nuovo codice della strada è molto preciso: su qualsiasi mezzo a due o più ruote è prioritaria la sicurezza del guidatore, dell’animale e degli altri veicoli. 

Il primo passo, il trasportino

Partiamo dal trasportino, spesso considerato il nemico numero uno dei nostri amici di casa. Tanti proprietari hanno difficoltà a farlo accettare, raccontano di vere battaglie per infilarvi il micio anche per brevi spostamenti. A tal proposito dobbiamo sempre considerare che ad esempio i gatti lasciano impronte olfattive su ogni cosa con cui vengono in contatto. Sfregano le guance rilasciando i cosiddetti ferormoni di familiarità o di paura attraverso le zampe. Tutti segnali che l’olfatto umano non percepisce. Ecco spiegato perché, se il trasportino viene usato una sola volta all’anno, magari per portare il nostro amico a una visita di controllo, e poi lasciato in cantina o nel ripostiglio senza prima averlo lavato accuratamente, l’animale non vorrà più entrarci e cercherà in tutti i modi di evitarlo.

In viaggio col pet, consigli pratici

Quindi? Che fare? Meglio procurarci un trasportino di materiale plastico, facilmente lavabile, disinfettabile, magari smontabile, come il trasportino Tour di Bama, pensato proprio per il comfort dei nostri amici a quattro zampe durante ogni viaggio. Una volta pulito, può essere lasciato aperto in un angolo della casa e usato come cuccia, in modo che il micio possa dormirci rilassato e prendere confidenza. Il trasportino Tour di Bama dispone anche di un vano porta oggetti in cui riporre tutto l’occorrente per un viaggio confortevole, sia lungo o breve, e per facilitare la familiarità, almeno la prima volta. Si può facilmente fissare a sedile e portapacchi dell’automobile o della bicicletta con apposite cinghie e cinture di sicurezza. Usare il trasportino anche per viaggiare, poi, e non solo per portarlo dal medico, farà capire al nostro amico che non deve averne paura. Tour ha una tripla chiusura di sicurezza. Dispone di una pratica maniglia per il trasporto “a borsetta”.

Per approfondire

Trasportino per cani e gatti tour & maxy tour
sito web: www.bamagroup.com
blog dedicato alla cura dei pet: www.enjoylifewithbamapet.com

© Riproduzione riservata.

Contenuto Sponsorizzato.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Quattro Zampe su Instagram