Psycho Dog 2.0: il recupero dei cani difficili

di Claudia Ferronato

psycho dog 2

Lo Psycho Dog 2.0 è nato nel 2012 in occasione della competizione “Dog Olympic Games”.
Era una squadra goliardica tra amici che poi ha deciso di portare avanti questo gruppo di “pazzi” (amano definirsi così, simpaticamente).
Il centro cinofilo si trova nella provincia di Lecco, a Merate e si estende per circa 3000 mq, tra campi di addestramento e club house.

psycho dog 2

Squadra di professionisti

Fanno parte dello “Psycho Dog” Marco Pini, Silvia Venturoli e Sergio Vismara.
Marco e Sergio vantano la formazione presso la scuola “Centro Studi del Cane” con Luca Rossi e la qualifica di istruttori di agility Fisc.
Silvia è laureata alla facoltà di Medicina Veterinaria di Pisa in “Tecniche di allevamento del cane di razza ed educazione cinofila”, ha conseguito anche le qualifiche di educatrice e istruttrice di agility Fisc.

Educazione e sport a 360 gradi

Nel centro si svolgono percorsi di educazione e sport cinofili.
Dal consulto per la scelta del cane e dell’allevamento alle puppy class, dall’educazione per poi dedicarsi a sport cinofili come agiliy e obedience.

Aramis, niente più ansie nè paure

Due i casi più “significativi” che meritano di essere ricordati.
Il primo riguarda Aramis, meticcio di Border e Australian recuperato sulle montagne lecchesi da un pastore e arrivato al centro con mille problemi di ansie e paure.
Ora Aramis, grazie alla sua “mamma adottiva” Virginia e al percorso educativo svolto, riesce con orgoglio ad affrontare i campi di agility e addirittura le competizioni.

Agostino, mai più aggressivo

Altro caso quello di Agostino, meticcio di Pastore Tedesco di circa 40 chili, arrivato al centro con enormi problemi di aggressività.
Il suo proprietario dormiva in casa con la porta della camera chiusa a chiave perché aveva paura del suo cane.
Ora, dopo un lungo e intenso lavoro con Marco e Sergio allo Psycho Dog 2.0, Agostino e il suo compagno bipede Alessandro viaggiano sereni in compagnia di altre persone e cani.

Psycho Dog 2.0: giusta intesa e collaborazione

“La nostra più grande soddisfazione”, commentano dal centro, “è poter insegnare ai proprietari come
comunicare correttamente e vivere felicemente con il proprio cane.
Le nostre parole chiave sono:
rapporto, gioco, divertimento, calma e coerenza.
Sono questi gli ingredienti fondamentali per
creare la giusta intesa e quindi, poi, collaborazione nel binomio. Qualunque sia il loro obiettivo”.

Info:
PSYCHO DOG 2.0

di Gaia Stramezzi

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...