Pubblicità

Quel cane del lago di Como…

di Maria Paola Gianni

La pet-attribuzione di manzoniana memoria pone l’accento sulle variegate realtà dog-friendly del posto, dalle zone balneabili alle escursioni a misura di zampa, dalle maestose montagne alle strutture anti-Covid con giardini privati e non solo

Il suggestivo Lago di Como, nota località turistica pet-friendly, è tutto da scoprire. Petbalneabile e a misura di zampa, vale la pena di percorrerlo il più possibile, senza fermarsi solo al comune di Como. La parte bassa-centrale è più affollata di persone e imbarcazioni e, quindi, meno praticabile dal punto di vista natatorio per i nostri amici a quattro zampe. Ma ci sono tantissimi luoghi pet-friendly, con magnifiche escursioni “a sei zampe” e meravigliosi bagnetti “pelosi” che si possono fare nel lago e nei fiumi, basta conoscere il territorio e sapere dove andare.

Pubblicità

I cani-bagnino della ACSN Onlus

Sul lago più pittoresco d’Italia in estate è attivo un servizio di soccorso a cura dell’Associazione cinofila salvataggio nautico – Acsn onlus. Ne fa parte l’inglese Andrea Grisdale, anche fondatrice e Ceo del noto tour operator Ic Bellagio

Articolo pubblicato su Quattro Zampe luglio 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €