Vacanze con il pet in città e all’estero

di Redazione Quattro Zampe

vacanze con il pet

Può sembrare impossibile organizzare le vacanze con il pet in città d’arte o altre mete culturali e sicuramente sono scelte piuttosto impegnative soprattutto in caso di animali abbastanza esuberanti.

Tuttavia, se questo tipo di viaggio viene progettato con cura, si possono avere momenti di relax, scoperta e divertimento sia per noi che per i nostri amici pelosi.

Bisogna evitare i periodi di maggior frequenza turistica e progettare piccoli percorsi, in cui il vostro cane possa essere protagonista.

Quando si sceglie di visitare una città d’arte è importante verificare per tempo che musei, parchi e le strutture pubbliche di vostro interesse accettino i cani.

Wine-trekking

E se le vacanze con il pet le si volessero passare facendo wine-trekking?

Tra i tanti itinerari dove poter scoprire le bellezze del nostro Paese in compagnia dei nostri pelosi spicca il tour del vino nel Chianti con degustazioni gastronomiche girovagando tra castelli sfarzosi e suggestivi che hanno fatto dell’accoglienza riservata ai pet il grande valore aggiunto della loro offerta turistica.

vacanze-con-il-pet2Vacanze con il pet all’estero

Per le vacanze all’estero sono richiesti alcuni documenti senza i quali il nostro amato peloso non può viaggiare.

È consigliabile consultare il sito internet del Ministero della Salute per avere tutte le informazioni necessarie per muoversi in Europa e anche negli altri Continenti.

Francia

La Francia è uno dei Paesi più accoglienti per andare in vacanza con il proprio amico peloso, grazie alle numerose strutture locali pronte ad accogliere il vostro amico inseparabile.

Infatti, molti ristoranti e alberghi francesi hanno un occhio di riguardo per i pet e il vostro quattro zampe sarà accettato in quasi tutti i luoghi pubblici.

Inoltre, i gestori dei locali hanno spesso la buona abitudine di garantire al vostro amico una bella ciotola d’acqua e, in molte città francesi, sono distribuiti gratuitamente i sacchetti per raccogliere i suoi bisogni.

Nel Paese transalpino non esiste obbligo di museruola e guinzaglio.

USA

Andando oltre oceano si sbarca negli Usa dove sono tante le città considerate dei veri e propri paradisi per i cani.

Una su tutte è San Francisco, che offre non meno di cinque spiagge attrezzate per cani e una sessantina di parchi dove gli amici a quattro zampe sono i benvenuti.

Altra città particolarmente dog friendly è Portland, nell’Oregon, che propone più di trenta parchi aperti ai cani e dedica una parte importante del proprio budget alla cura degli animali.

Germania

Se decidete di volare in Germania scoprirete un Paese particolarmente accogliente verso gli animali.

Per l’ingresso dei cani sono richiesti alcuni vaccini, il microchip e la museruola per alcuni tipi di razze ma, una volta entrati in territorio tedesco, al vostro cane sarà consentito l’accesso non solo in numerosi hotel, ristoranti e locali, ma anche sui treni e nei parchi nazionali.

Finlandia

vacanze-con-il-petUna delle immagini simbolo della Lapponia finlandese sono le slitte trainate da splendidi esemplari di Husky, e non è un caso.

Nella regione dell’estremo nord non tutti gli alberghi accettano ospiti a quattro zampe, ma non sarà difficile trovare ristoranti che accoglieranno il vostro cane e soprattutto scoprirete riserve naturali dove il vostro animale potrà scorrazzare in libertà, mentre voi vi godrete la vista mozzafiato dei paesaggi lapponi.

Grecia

E se il freddo non fa per voi, dirigetevi verso una bellissima meta greca: Corfù.

In quest’isola, gli animali sono ammessi quasi ovunque e potrete portare il vostro amico non soltanto al ristorante ma persino al museo. Inoltre, Corfù vanta anche tante spiagge bellissime, assolutamente dog-friendly.

Vuoi saperne di più?

Abbiamo dedicato a questo tema un ampio articolo pubblicato sul numero di luglio del nostro giornale. Se te lo sei perso, puoi recuperarlo scaricando la App e leggendolo sul giornale digitale, basta andare a questo collegamento.

 

 

 

A cura di Valentina Maggio
Nutrizionista cane e gatto e Istruttore cinofilo
Immagini prese da Shutterstock.com
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Filaria e leishmania addio!

Da anni filariosi cardiopolmonare e leishmaniosi sono...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram