E ora come chiamo il cane?

di Maria Paola Gianni

Gli italiani si ispirano ai personaggi famosi o ai figli d’arte, ai protagonisti della serie tv del cuore, al loro cibo o bevanda preferiti e persino ai membri di casa Windsor. Lo dice un sondaggio di Rover.

Pubblicità

A influenzare gli italiani nella scelta del nome del proprio cane sono soprattutto i personaggi famosi, i figli d’arte e persino gli influencer, cresciuti rispetto ai grandi classici.

Al primo posto della classifica dei nomi canini più diffusi in Italia, infatti, c’è Mia, la figlia di Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti, seguita da Luna, il nome di una delle figlie di Raoul Bova e Rocio Morales.
Restano stabili nella top 10, invece, alcuni grandi classici come Zoe, Lucky e Jack. Quanto a Oliver, vera celebrità tra i cani, è il nome del famoso labrador della  conduttrice Antonella Clerici.

Di più. Sempre in Italia ci sono dei nomi in fortissima rimonta rispetto al 2018, come Kylie (+600%) e Kim (+296%) legati alle vicissitudini delle sorelle Kardashian tornate da poco su Sky.
In crescita nel nostro paese anche i nomi dei cani delle sorelle Ferragni, Matilda e Pablo.

Sono dati diffusi da Rover.com, la più grande rete mondiale di pet sitter e dog walker a cinque stelle, che ha stilato una interessante classifica dei nomi di cani più diffusi in Italia e nel mondo, elaborata sull’analisi dei dati di due milioni cani registrati sulla piattaforma. In Italia, il sondaggio è stato condotto su 25mila esemplari.

Estratto Quattro Zampe febbraio 2020

Continua la lettura dell’articolo sulla rivista digitale, clicca il banner qui sotto.

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €