Pubblicità

Freddie Mercury o Harry come il principe? Ecco i nomi di cani più popolari del 2018

di Alessandro Macciò

Altro che Fido e Pluto, ci voglio nomi di cani più attuali! Dal cinema alla musica, dalla televisione ai videogiochi, gli spunti per dare un nome al proprio cane sono innumerevoli.

Pubblicità

Ma quali sono stati i nomi di cani più gettonati nel 2018?

Il censimento onomastico negli Stati Uniti

La risposta arriva da Rover, un network di pet sitter statunitense che ha condotto una vera e propria analisi onomastica su un database che comprende oltre un milione di cani registrati. Si scopre così che i nomi di cani classici come Max, Charlie e Cooper (per i maschi) o Bella, Lucy e Luna (per le femmine) restano saldamente sul podio, ma anche che ci sono molte novità in forte ascesa.

Tra i nomi di cani compaiono cantanti e protagonisti di film

Ecco quindi aumentare a dismisura i cani che si chiamano Cardi B (+1250%) come la rapper newyorchese, Gambino (+190%) come il nome d’arte del rapper Donald McKinley Glover e Freddie Mercury (+67%) come il leader dei Queen, celebrato nel film campione d’incassi “Bohemian Rhapsody”. A proposito di cinema e serie tv, Drax (+97%) deve il suo successo al “Distruttore” de “Guardiani della galassia” e “Avengers: Infinity War”, così come Maeve e Dolores agli omonimi personaggi di “Westworld”.

Foto di Vasyl Leibiuk

Alcolici e reali inglesi

Non male Pennywise (+500%), anche se il clown di “It” non è esattamente una novità. Bene anche Whiskey, Brandy e Guinness, che tradiscono la propensione alcolica dei padroni. Un altro filone molto prolifico è quello della famiglia reale inglese, che nel 2018 è finita sotto i riflettori una volta di più per il grandioso matrimonio di Harry (+133%) e Meghan (+129%). Nel campo dei videogiochi invece vanno forte i protagonisti di “Fortnite” come Zoey, Raven e Trooper.

E il 2019? A giudicare dall’attesa per l’uscita nelle sale di “Avengers: Endgame”, sembra proprio che possa essere l’anno di Thanos. A meno che il nuovo nemico di cui si parla tra i fan non gli rubi la scena.

Approfondimenti:
Un consiglio di lettura per chi ama i cani e vuole conoscere meglio il funzionamento dell’appartato olfattivo del cane: Una questione di naso
Mantenere un cane comporta delle spese necessarie. Purtroppo chi si trova in difficoltà economica fa fatica a sostenerle. Cure veterinarie gratis se il padrone è indigente o adotta il pet

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €

Partner

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram