Problemi alla prostata nel cane: ecco i rimedi

di Redazione Quattro Zampe

Problemi alla prostata nel cane

Gli anni passano per tutti e con gli anni, potrebbero presentarsi alcuni problemi alla prostata nel cane.

L’organo che produce la frazione liquida del fluido seminale, è sensibile alle stimolazioni ormonali, che con l’età provocano problemi.

Così, proprio come nell’uomo, con gli anni la ghiandola prostatica può essere colpita da varie patologie.

Il testosterone prodotto dai testicoli fa crescere le cellule prostatiche e, come tutti gli anabolizzanti, se in eccesso, può causare una pericolosa proliferazione che sfocia dalla semplice ipertrofia al cancro.

La prostata può essere colpita anche da cisti, infiammazioni e infezioni, malattie frequenti nei maschi riproduttori, fastidiose e dure a guarire, che si manifestano con perdite croniche.

Il motivo? Dipende dall’anatomia della ghiandola. Ecco perché in questi casi è fondamentale limitare l’ipertrofia, anticamera di patologie ben più gravi, come i tumori, e barriera alle cure di infiammazioni e infezioni.

Problemi-alla-prostata-nel-cane

L’obiettivo è contrastare l’azione degli ormoni testicolari.

I rimedi per eliminare i problemi alla prostata nel cane

Con due metodi

  • la castrazione chirurgica;
  • la castrazione farmacologica.

La prima è un rimedio drastico e duraturo. La seconda, pur essendo efficace, è più lenta e reversibile nel tempo, e quindi espone il paziente a eventuali ricadute.

Per alcune malattie (ipertrofia benigna, cisti di piccole dimensioni) la terapia anti-ormonale è sufficiente, per altre (ascessi, infezioni croniche) bisognerà abbinarla con una cura antibiotica.

La chirurgia della prostata nel cane è abbastanza complessa, e si riserva solo ai casi non risolvibili con la medicina, come tumori maligni, cisti paraprostatiche o ascessi troppo avanzati per poter guarire solo con i farmaci.

E le tecniche d’impiego? Troppo complicato: l’importante è chiedere sempre consiglio al medico veterinario di fiducia.

Chiedi all’esperto!

Per questo, se avete dubbi o qualsiasi domanda su eventuali problemi alla prostata nel cane, non esitate a chiedere al nostro esperto il dott. Alessandro Arrighi che saprà cnsigliarvi al meglio sul da farsi.

 

 

A cura di Alessandro Arrighi
Foto prese da Shutterstock
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Filaria e leishmania addio!

Da anni filariosi cardiopolmonare e leishmaniosi sono...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram