Pubblicità

A ogni età il suo gioco

di Daniela Maccioni

illustrazione di Paolo Maccioni

Giocare con il cane è una stimolante forma di apprendimento attiva con grande valenza sociale. Spetta, però, a noi “somministrare” la giusta dose, rispettando tutte le fasi della sua vita

Il gioco è un’azione che quotidianamente condividiamo e proponiamo al nostro cane. Spesso sottovalutato ha, in realtà, una vera e propria valenza sociale e rappresenta una forma attiva di apprendimento. Diciamoci la verità, chi di noi si è mai soffermato a pensare ai numerosi benefici che il semplice giocare può dare ai nostri cani? Numerosi sono i giochi a disposizione e tanti sono i benefici per Fido ma, attenzione, vanno sempre scelti tenendo in considerazione la sua età.

Pubblicità

Un cucciolo non giocherebbe mai come un cane anziano, perché a ciascuna età corrispondono diverse esigenze e modi di relazionarsi tra conspecifici e con noi umani.

Articolo pubblicato su Quattro Zampe di maggio 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Quattro Zampe su Instagram