Pubblicità

Combattere la timidezza

di Redazione Quattro Zampe

timidezza

Come combattere la timidezza e come comportarsi se il cane o il gatto sono troppo insicuri o troppo attaccati a noi? ? Ecco i consigli a riguardo della comportamentalista Costanza De Palma.

Può capitare che i nostri animali da compagnia non siano poi così tanto “di compagnia” perché amanti un po’ troppo della loro privacy. Allora come fare per combattere la timidezza e avere cane e gatto più socievoli?

Sicuramente non dobbiamo forzare la nostra relazione disturbandoli mentre dormono o mangiano. Ma, quando gironzolano per casa, possiamo stimolarli a rincorrere ed afferrare ciò che si muove (vedi box sotto), rendendo più divertente parte della giornata che condividono con noi.

Inoltre, quando i nostri ospiti non sono molto graditi, facciamo in modo tale che i nostri pet siano spinti a voler fare amicizia con loro. In questo modo, con molta probabilità, chi prima era considerato un “antipatico”, potrebbe diventare un nuovo compagno di giochi.

Se, però, ci troviamo davanti al problema opposto, ovvero i nostri amici a quattro zampe sono troppo attaccati a noi, dobbiamo abituarli gradualmente alla nostra separazione. Nella maggior parte dei casi è il cane che soffre di questo disturbo rispetto al gatto, abbaiando, uggiolando e ululando, creando non pochi problemi con il vicinato. Inoltre, il nostro ritorno a casa può non essere dei più piacevoli se troviamo porte e finestre graffiate, vestiti e scarpe rosicchiati e, addirittura, deiezioni.

Allora che fare? Innanzitutto, puliamo i bisogni senza esser visti con acqua calda e alcool; leviamo dalla sua portata gli oggetti più delicati; mentre lasciamogli a disposizione i suoi giochi preferiti, ossetti e altro che possa fungere da passatempo; infine, facciamolo rilassare con una lunga passeggiata prima di uscire. Ma, soprattutto, teniamo bene a mente di non consolarlo quando andiamo via e di non riempirlo di coccole al nostro ritorno, perché per noi entrare ed uscire di casa deve essere di normale routine

[box style=”rounded” border=”full”]

Come stimolare cane e gatto

  • Facciamo rotolare una pallina;
  • Muoviamo un nastro sul pavimento;
  • Leghiamo un osso ad uno spago;
  • Lasciamo le crocchette per terra creando un percorso;
  • Mettiamo al centro di una stanza uno scatolone;
  • Accartocciamo un pezzo di cartapesta.

[/box]

Di Costanza De Palma

Foto Shutterstock

 

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Cane sul letto. Si o no?

È un momento di sana condivisione che spetta a noi sce...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Quattro Zampe su Instagram