Pubblicità

Leishmaniosi canina: pericoli da non sottovalutare

di Redazione Quattro Zampe

Leishmaniosi canina

I mesi estivi sono il periodo di maggior diffusione di parassiti esterni, che possono essere pericolosi per la salute dei nostri amici a quattro zampe: Leishmaniosi canina, Babesiosi e Filariosi sono alcuni tra i pericoli sempre in agguato, minacce che non dobbiamo sottovalutare.

Difendilo sempre e ovunque

Leishmaniosi caninaOvunque vada, che parta in vacanza con il proprietario, al mare, al lago, in montagna o in campagna, il cane deve essere sempre sicuro e protetto. Le pulci possono procurare prurito o causare forme allergiche (dermatite allergica da pulci); le zecche possono trasmettere malattie gravi come la Babesiosi (Piroplasmosi), le zanzare la filariosi. Attraverso i flebotomi (o pappataci), il cane può contrarre la Leishmaniosi, malattia molto grave per Fido, ma anche per il proprietario.

Può bastare una sola puntura per mettere in pericolo la sua vita.

Per questo è importante proteggere sempre il cane attraverso l’uso corretto di antiparassitari esterni ad azione repellente che prevengano la puntura dell’insetto e quindi la trasmissione dell’infezione.

La Leishmaniosi canina: sempre più diffusa

Negli ultimi anni si sta assistendo a un aumento di incidenza e diffusione geografica della Leishmaniosi canina. Stai per partire per le vacanze insieme al tuo fidato amico a quattro zampe? Allora ricordati che i Paesi più a rischio sono quelli costieri del sud Europa, come Portogallo, Grecia, Spagna e sud della Francia. In Italia le aree maggiormente esposte alla malattia sono quelle lungo la costa tirrenica, ionica e adriatica, isole comprese. Ricorda però che, anche se la Leishmaniosi canina è maggiormente diffusa nelle regioni del centro-sud, sono ormai presenti focolai sparsi anche nel resto del Paese, quindi, ovunque andiate, proteggilo con un antiparassitario esterno.

Protezione per 4 settimane

Leishmaniosi caninaCome proteggere il tuo cane contro gli ectoparassiti durante le vacanze? Dall’esperienza Virbac è nato l’ultimo, innovativo spot-on solo per cani che protegge dai quattro principali ectoparassiti presenti in Europa: non solo zecche e pulci ma anche flebotomi (vettori di trasmissione di Leishmaniosi canina) e zanzare.

Come gli altri spot-on Virbac, anche il nuovo antiparassitario è dotato dell’esclusivo sistema FERMA GOCCIA, brevettato a livello europeo, che permette al proprietario di avere il pieno controllo della dose somministrata, senza perdere neanche una goccia.

Il nuovo spot on è solo per cani (di differenti razze e taglie, dalla più piccola o Toy fino alla gigante) in quanto contiene Permetrina che, associata a Fipronil, garantisce un’elevata efficacia acaricida, insetticida e repellente, per una protezione completa che dura per ben quattro settimane con una singola applicazione… ideale quindi per proteggerlo durante tutta la durata della vostra vacanza! La Leishmaniosi canina e le altre malattie che possono minacciare il tuo amico a quattro zampe faranno ora meno paura

Scopri come proteggere il tuo cane andando a questo collegamento.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Hotel Marina

L’Hotel Marina è il primo hotel certificato FCC Welcom...

Quattro Zampe su Instagram