Pappataci in agguato? Proteggilo dalla Leishmaniosi

di Redazione Quattro Zampe

Pappataci

Giornate di sole, cielo sereno e il tuo cane che ti guarda sperando in una passeggiata… tutto perfetto, peccato solo che al parco, in giardino o nei prati possano attenderlo anche pappataci, zanzare, zecche e pulci, tutti portatori di fastidi o malattie come babesiosi, filariosi e leishmaniosi. E tu cosa puoi fare? Dovresti forse rinunciare a uno dei piaceri più grandi della vita con un cane? Dovresti forse tenerlo in casa? Certo che no! Proteggilo, difendilo, previeni i pericoli e regalagli la gioia di una corsa in libertà: tutelalo con prodotti antiparassitari della linea Virbac e tieni sotto controllo la sua salute, con visite periodiche dal veterinario.

Pubblicità

Può bastare una sola puntura per metterlo in pericolo

PappataciChe frequenti i parchi in città o che parta in vacanza con il proprietario, al mare, al lago, in montagna o in campagna, il cane deve essere sempre sicuro e protetto. Le pulci possono procurare prurito o causare forme allergiche (dermatite allergica da pulci); le zecche possono trasmettere malattie gravi come la Babesiosi (Piroplasmosi), le zanzare la filariosi. Attraverso i flebotomi (o pappataci), il cane può contrarre la Leishmaniosi. È sufficiente una sola puntura perché il cane si ammali gravemente.

Difendilo dai pappataci

Da anni Virbac è in prima linea per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione e per far conoscere la Leishmaniosi canina, causata da un piccolo parassita microscopico, Leishmania infantum, trasmesso al cane dalla puntura dei flebotomi o pappataci, che fungono da vettore del parassita. È una malattia infettiva molto grave; può essere causa di morte per i nostri amici a quattro zampe ed è pericolosa anche per la salute dell’Uomo.

Proteggi e difendi il tuo cane ovunque vada

La Leishmaniosi è diffusa a livello mondiale e, nell’ultimo decennio, si sta assistendo ad un aumento di incidenza e diffusione geografica di questa pericolosa malattia. Non sottovalutare la presenza dei pappataci nei luoghi in cui andrai in vacanza, ma nemmeno quella di altri insetti e parassiti. I Paesi più a rischio sono quelli costieri del sud Europa, come Portogallo, Grecia, Spagna e sud della Francia. In Italia le aree maggiormente a rischio sono quelle lungo la costa tirrenica, ionica e adriatica, isole comprese. Anche se la Leishmaniosi è maggiormente diffusa nelle regioni del centro-sud, sono ormai presenti focolai sparsi anche nel resto del Paese.

PappataciFelici senza Leishmaniosi

La Leishmaniosi è curabile, ma una volta contratta con la puntura da parte di pappataci, il cane non può più guarire completamente. I trattamenti disponibili possono tenerla sotto controllo senza però debellarla definitivamente. Purtroppo, è spesso mortale per il cane che la contrae. Per questo, ad oggi, diagnosi precoce e prevenzione sono le uniche armi a disposizione del proprietario. In alcuni casi i cani contagiati possono guarire naturalmente dall’infezione, ma nella maggior parte dei casi possono rimanere infettati senza evidenziare sintomi per anni e senza che possiate accorgervi del loro reale stato di salute, costituendo così un pericolo per sé stessi e per gli altri cani.

Che cosa puoi fare?

Per avere un cane sano e felice, senza Leishmaniosi, è quindi fondamentale sottoporlo periodicamente a controlli veterinari, test diagnostici, vaccinazione e protezione antiparassitaria così che sia sempre protetto al meglio, ovunque vada! Zanzare, pulci, zecche e pappataci non devono averla vinta!

Una delle armi migliore che hai a disposizione è Effitix: lo difenderà da qualunque minaccia.


Per ulteriori informazioni puoi consultare il sito a questo collegamento. E te lo dice anche Effi, il testimonial della campagna di sensibilizzazione di Virbac che puoi vedere qui di seguito!

 

 

Contenuto sponsorizzato

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €