Pubblicità

Vivere col cane in città, Urban Dogs spiega come si fa

di Alessandro Macciò

Gestire correttamente il proprio cane in città non è solo un dovere civico, ma anche un modo per vivere serenamente in un contesto delicato. La vita di città infatti offre tanti spunti, ma richiede anche qualche accorgimento. E “la corretta gestione del cane in città” è proprio il tema al centro di “Urban Dogs”, il seminario teorico che domenica 7 aprile dispenserà “consigli educativi e legali” a tutte le persone interessate.

L’appuntamento è al Campo di Addestramento PlayDog di Desio (Monza e Brianza), in via per Cesano Maderno 148 dalle 9.30 alle 18.30.

Obiettivo di Urban Dogs è fare luce sulla responsabilità legale nella detenzione del cane e fornire la soluzione educativa ad ogni problema.

Passeggiata, luoghi pubblici, area cani e zuffa

Il seminario affronterà tutti i risvolti della responsabilità civile e penale, a partire dalla passeggiata per dare indicazioni su guinzaglio, museruola e raccolta delle deiezioni. Poi si parlerà dell’accesso con il cane nei luoghi pubblici, per imparare come gestirlo al ristorante, nei negozi, in posta e negli uffici comunali. Il focus sull’area cani spiegherà come comportarsi ai sensi di legge e svelerà tutti i segreti degli educatori cinofili. Urban Dogs si occuperà anche della zuffa tra cani, per scoprire come prevenirla e quali sono le responsabilità legali del proprietario.

Viaggi, mezzi pubblici, condominio e assicurazione

Il programma comprende anche un focus sul viaggio “a 6 zampe”, per scoprire quali accorgimenti prendere e quali documenti portare con sé in Italia e all’estero. A proposito di viaggi, i partecipanti potranno scoprire tutto ciò che riguarda l’accesso del cane sui mezzi pubblici. Cane in città è spesso sinonimo di convivenza problematica. Ecco quindi che si parlerà della responsabilità verso il cane che abbaia troppo e dei problemi in condominio, per dare indicazioni sull’uso degli spazi comuni come ascensore, cortile e pianerottolo. Infine, l’assicurazione per la detenzione del cane: perché conviene, quando è obbligatoria e cosa controllare nel contratto.

I relatori di Urban Dogs

I relatori di Urban Dogs saranno Claudia Taccani e Filippo Portoghese, avvocati dell’Associazione non-profit Animal Law. Con loro ci saranno anche Daniel Tomella, Vicepresidente della PlayDog a.s.d. ed Educatore Cinofilo, e Marta Tarricone, Socio Fondatore della PlayDog a.s.d. ed Educatore Cinofilo. Infine altri due ospiti: Valentina Greco, Educatore Cinofilo e Consulente per problemi di comportamento del gatto, e Veronica Bianca Veronesi, Dottoressa del Benessere Animale ed Educatore Cinofilo. Ingresso 20 euro (gratuito per i minori di 16 anni), più 10 euro di quota associativa ed assicurativa (5 euro per gli under 16). Per info e iscrizioni: addestramento@playdog.info.

Indirizzario web:

Approfondimenti: 

Se vuoi scoprire altri consigli sul benessere di Fido, leggi anche I bisogni fondamentali del cane

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Quattro Zampe su Instagram