Freddy: “operazione sorriso”

di Valentina Romanello

Affetto da palatoschisi e labbro leporino, è uno dei cani-atleti del polacco Igor Tracz, pluricampione iridato di sleddog e bikejoring. Alla nascita si temeva il peggio, eppure è cresciuto e oggi, sano e forte, punta dritto al suo primo mondiale

Tutti sorridono nella stessa lingua, ma Freddy ne parla una solo sua. E non è il polacco, l’idioma della sua terra natale. Quando lo guardi, capisci subito che in lui “qualcosa non va”. O meglio: che va quasi tutto, nonostante un certo qualcosa. Accettarne la diversità, all’inizio, è stata una bella sfida, anche per uno “sportivo” come il suo proprietario, il pluricampione iridato di sleddog e bikejoring Igor Tracz. Pur nato con una malformazione congenita come la palatoschisi anteriore con labbro leporino bilaterale, Freddy oggi – cresciuto sano e forte – è ormai perfettamente integrato nella muta di cani atleti del suo migliore amico. Corre veloce e, come per gli altri, Igor con lui punta ai mondiali. E chi l’avrebbe mai detto?

Tracz, che oggi ci racconta la sua storia a lieto fine, forse no, ma il dottor Alfio Bulgarelli, veterinario, sì: perché …

Articolo pubblicato su Quattro Zampe maggio 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Filaria e leishmania addio!

Da anni filariosi cardiopolmonare e leishmaniosi sono...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram