Pubblicità

A spasso con il cane in montagna

di Marco Annovi

Il cane ha bisogno di riferimenti certi e in mancanza di chiarezza cercherà di gestire la relazione

Tutto quello che bisogna sapere per essere una perfetta coppia escursionista a sei zampe

Le passeggiate in montagna sono, forse, una delle esperienze più belle da vivere insieme a un cane. La natura, la libertà e gli stimoli infiniti rappresentano il motivo del grande riscontro che ne deriva camminando in montagna. Mettere insieme cane e natura potrebbe sembrare molto semplice e scontato. Ma come affrontare nel modo corretto una simile esperienza? E, soprattutto, quali attenzioni prestare per evitare situazioni spiacevoli o incidenti che possano mettere a rischio la sicurezza nostra e del nostro cane? Andiamo per gradi.

È più facile insegnare al cane cosa vorremmo che facesse piuttosto che impedirgli o vietargli alcuni comportamenti.

Prima di intraprendere un’escursione in montagna credo sia opportuno affrontare passeggiate in campagna o lungo sentieri di facile entità, per acquisire dimestichezza e padronanza della situazione, senza entrare nel merito dell’argomento allenamento. Affrontate sempre distanze e difficoltà che siano superabili senza grosse problematiche…

Articolo pubblicato su Quattro Zampe di settembre 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Cane sul letto. Si o no?

È un momento di sana condivisione che spetta a noi sce...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Quattro Zampe su Instagram