Autocontrollo e riflessività

di Roberto Marchesini

Emozioni e motivazioni influenzano in modo potente le risposte e le proposte del cane. Ecco come migliorare la sua condizione riflessiva

Le emozioni sono fattori comportamentali molto importanti perché aiutano il soggetto ad affrontare in modo immediato delle situazioni particolari che hanno a che fare con gli interessi del soggetto stesso. La paura, per esempio, segnala un rischio per l’animale, la collera un ostacolo o un vincolo, la tristezza una frustrazione, e così via.

Le motivazioni sono altrettanto fondamentali perché indicano quali siano le azioni che il soggetto è portato a compiere, come la tendenza collaborativa del cane o quella predatoria del gatto, favorendo altresì le esperienze dell’animale nei confronti delle cose e dell’ambiente…

Articolo pubblicato su Quattro Zampe di dicembre 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Anche i cani avranno una vera e propria “toilette”

Arriva l’angolo dei bisogni per il nostro amico a quat...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram