Pubblicità

Fido in vacanza

di Roberto Marchesini

Anche lui deve rilassarsi, non costringiamolo in spazi angusti, né spostiamolo come fosse un pacco postale. Preoccupiamocene prima e scegliamo un luogo pet-friendly

È tempo di vacanze per noi e per i nostri amici a quattro zampe. Le persone vivono la vacanza come una pausa dalla routine quotidiana, un modo per “staccare la spina”, una circostanza ricercata. Ovviamente, per il cane, andare in vacanza ha un significato del tutto diverso: deve fare un viaggio in auto, che può essere faticoso per il caldo e per il lungo tempo trascorso al chiuso, arriva in un posto sconosciuto, con nuovi odori, nuovi rumori e nuove persone. Descritta così, sembra che per il cane sia più un maltrattamento che una vacanza e, in effetti, capita che lo sia.

Pubblicità

Occhio alle strattonate… nelle località turistiche, in prossimità di alberghi e luoghi di aggregazione, è tipico, purtroppo, vedere cani strattonati lungo le vie affollate, costretti a pietosi slalom in mezzo a centinaia di gambe che li sfiorano…

Articolo pubblicato su Quattro Zampe di agosto 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Quattro Zampe su Instagram