Pubblicità

Fido può usare l’ascensore?

di dott.ssa Francesca Vismara, Studio legale Zambonin

Il condominio ha il potere di impedirlo?

Frequente motivo di dispute e diatribe condominiali è la convivenza con gli animali domestici, la cui presenza non è sempre apprezzata e gradita da tutti.

Pubblicità

Vietato vietare

Sono nulle le disposizioni regolamentari che vietano il possesso di animali domestici. Nel 2012 il legislatore sancisce un importante diritto per i proprietari di animali con la previsione di cui al comma quinto dell’art. 1138 c.c. secondo il quale “Le norme del regolamento non possono vietare di possedere o detenere animali domestici”.

Il regolamento condominiale, sia questo assembleare o contrattuale, purché successivo alla riforma del 2012, non avendo la legge portata retroattiva, non può vietare, quindi, di possedere animali domestici con la conseguente nullità per legge di tutte le disposizioni regolamentari volte a limitare o impedire ai proprietari il possesso di animali domestici di qualsiasi genere o razza…

Articolo pubblicato su Quattro Zampe dicembre 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Quattro Zampe su Instagram