Pubblicità

Lavorare come educatore cinofilo

di Redazione Quattro Zampe

educatore cinofilo

Lavorare con i cani, addestrarli, educarli, occuparsi del loro comportamento e fornire un servizio migliore a loro e ai proprietari… quello di lavorare con i cani è un sogno per molti, che alcuni riescono a trasformare in una realtà. Vediamo velocemente cosa significhi diventare educatore cinofilo.

Pubblicità

Professione educatore

Cinofitness, la nuova frontiera dell'educatore cinofiloOltre a quelli di cui abbiamo già parlato, esiste un altro modo per “occuparsi” di pet è quella di diventare educatore cinofilo, una figura che ha il compito di istruire e insegnare ai proprietari come rapportarsi nella maniera migliore col proprio cane. L’educatore aiuta il proprietario a migliorare l’intesa col proprio cane, aiuta a creare un “dialogo”, a stabilire una “relazione”.

Ciò è fondamentale per riuscire a gestirlo e inserirlo, quindi, nel contesto sociale e urbano in cui dovrà vivere.

Educatore o istruttore?

Educatore e istruttore cinofilo non sono la stessa persona. Infatti, l’istruttore cinofilo è quella figura professionale che ha anche appreso le tecniche necessarie per preparare il cane a svolgere compiti specifici, come ad esempio le gare sportive di Agility o di Obedience, oppure addestra cani antidroga e cani impiegati nel rilevamento di mine antiuomo, ma è anche colui che prepara i cani impiegati dalla Protezione civile, nella Pet therapy, nella ricerca di tartufi, oppure che istruisce i cani secondo le richieste specifiche del padrone, solo per portare qualche esempio.

Non ci si improvvisa

educatore-cinofiloPer diventare educatori cinofili è necessario seguire un corso specifico. In Italia ce ne sono di tutti i tipi e sono moltissime le scuole che indirizzano verso questa splendida professione. I corsi proposti dalle varie scuole presenti sul territorio nazionale durano qualche mese e si svolgono solitamente nel weekend e comprendono una parte teorica e una pratica che prevede il coinvolgimento, naturalmente, del proprio amico peloso.

Una volta diventati educatori, si può decidere se proseguire il percorso per conseguire il titolo di istruttore cinofilo oppure rimanere educatore.

Vuoi saperne di più?

Abbiamo dedicato a questo tema un ampio articolo pubblicato sul numero di ottobre del nostro giornale. Se te lo sei perso, puoi recuperarlo scaricando la App e leggendolo sul giornale digitale, basta andare a questo collegamento.

 

 

a cura di Valentina Maggio
Nutrizionista cane e gatto e Istruttore cinofilo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €

Partner

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram