Pubblicità

Siberiano: selvaggio, solenne, splendido

di Redazione Quattro Zampe

Gatto Siberiano

 

Il  Siberiano è un gatto che ha un aspetto maestoso e selvaggio, grazie alla forza tranquilla, la ricca criniera che gli incornicia la testa, il carattere fiero e avventuroso, ma al tempo stesso dolcissimo, fanno del Siberiano un gatto speciale. “Regale, vivace e giocherellone, affettuosissimo e coccolone, un meraviglioso compagno di vita, che fa sentire molto la sua presenza”: così lo definisce Manuela di Domenico, titolare dell’allevamento SiberyanZar.

Non teme l’inverno

2Ottimo nuotatore e buon cacciatore, è un vero atleta, che in giardino riesce a sfogare il suo carattere indipendente e avventuroso. La vita all’aria aperta è importante per il suo equilibrio psicofisico e per la bellezza del suo pelo invernale, che al freddo si allunga e si infoltisce ulteriormente, soprattutto sotto la pancia, sul petto, sui calzoncini e sulla ricca coda a pennacchio. Abbondanti ciuffi alle orecchie, grandi basette e folto collare completano un look davvero spettacolare. Pioggia e gelo non gli fanno paura, perché ha ereditato le caratteristiche indispensabili per sopravvivere al rigido clima umido e ghiacciato delle terre da cui proviene: corporatura compatta e muscolosa; zampe rotonde, massicce e potenti; un abbondante mantello protettivo doppio e semilungo, impermeabile all’acqua, reso più voluminoso dalla presenza di un fitto sottopelo. La taglia grande protegge bene dal freddo gli organi interni, la cute spessa e dura rappresenta un’ulteriore barriera isolante e la circolazione del sangue, molto rapida, gli assicura una perfetta termoregolazione.

Amabile e socievole

Il colore azzurrognolo della pelle delle orecchie denota una scarsa vascolarizzazione periferica, per dissipare meno calore. Ha un’espressione dolce e intensa, con grandi occhi leggermente inclinati, di colore verde o giallo ambra. Gli allevatori americani ed europei cercano di mantenere il più possibile il suo aspetto selvaggio, senza intervenire per modificarlo, lavorando piuttosto sul carattere: grazie alla loro paziente opera di selezione, pur conservando un temperamento fiero e indipendente, il Siberiano si dimostra molto amabile, socievole e giocherellone. Avendo ormai alle spalle diverse generazioni nate e cresciute a stretto contatto con l’uomo, è diventato un perfetto animale da compagnia e spesso si comporta quasi come un cane, seguendo passo passo il padrone, con cui instaura un legame molto stretto. Per ottenere questo risultato, è comunque importante avvicinare e coccolare i cuccioli fin dalle loro prime settimane di vita: impareranno che l’uomo può essere un amico di cui fidarsi, una specie di ‘micio superiore’ che li accudisce e protegge. Così, una volta divenuti adulti, lo insegneranno anche ai loro gattini.

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Cane sul letto. Si o no?

È un momento di sana condivisione che spetta a noi sce...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Parassiti intestinali, il rischio è quotidiano. Ecco come proteggerli

Ogni giorno senza saperlo rischiamo che il nostro cane...

Quattro Zampe su Instagram