Pubblicità

Persiano

di Giulia Settimo

Persiano
È facile innamorarsi di questo gatto che da piccolo è un tenero batuffolo di pelo e, una volta diventato adulto, si trasforma in un maestoso micione, dall’aspetto regale e statuario

Il Persiano è il classico gatto da salotto, sontuoso e molto tranquillo. La sua espressione teneramente infantile e il mantello da piumino vaporoso, uniti a un carattere dolce e affettuoso, fanno di lui il più conosciuto e amato dei felini domestici

Con quel look inconfondibile, il passo felpato, la coda a pennacchio, viene considerato dagli appassionati della razza il micio più affascinante del mondo. E lui, del resto, sembra essere perfettamente consapevole del suo rango: si muove con estrema grazia, quasi pavoneggiandosi e, pur essendo piuttosto discreto e riservato, adora farsi ammirare, ricevere attenzioni, lasciarsi accarezzare e coccolare.

Pubblicità
Persiano
Ha una voce delicata, anche nella stagione degli amori

Il suo splendido mantello, di consistenza setosa, può raggiungere una lunghezza di 12 centimetri, addirittura 15 sul collo, dove forma una ricca gorgiera. L’eleganza naturale della sua andatura, al tempo stesso fiera e flemmatica, le movenze lente e aggraziate…

La scheda

Pelo lungo e fluente, corpo compatto e raccolto, zampe corte, orecchie piccole e naso minuscolo

RAZZA Persiano
ORIGINE Gran Bretagna, XIX secolo
ASCENDENZA Gatti mediorientali a pelo lungo
PESO 3,5-6 kg la femmina, 4,5-7 kg il maschio
IBRIDAZIONI Nessuna
TEMPERAMENTO Tranquillo, empatico, affettuosissimo

Articolo pubblicato su Quattro Zampe di Novembre 2023

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti