Come aiutare il gatto a cambiare dieta

di Redazione Quattro Zampe

Aiutare il gatto a cambiare dieta

Può capitare che, per motivi di salute, dobbiamo aiutare il nostro gatto a cambiare dieta. I gatti, come bene sappiamo, sono piuttosto abitudinari in fatto di cibo quindi, il cambiamento, se fatto in modo troppo repentino, potrebbe non essere ben accetto.

Vediamo allora quali sono i consigli e i passaggi da seguire per aiutare il nostro gatto a cambiare dieta.

  • Il passaggio dalla vecchia alla nuova dieta dovrebbe avvenire tra i 3 e i 7 giorni.
  • Si può iniziare mescolando una piccola quantità del nuovo cibo al vecchio in modo tale che cominci ad assaggiarlo gradualmente.
  • Se il vostro gatto accetterà il nuovo cibo, potete iniziare ad aggiungerne sempre di più, riducendo la quantità di quello mangiato fino a poco tempo fa.
  • Se, invece, non sembra accettare volentieri il nuovo cibo, fate in modo che il passaggio avvenga molto lentamente, aumentando la quantità del nuovo cibo poco per volta.

Se il passaggio è fatto in questo modo è molto probabile che il vostro gatto riuscirà ad accettare il cambiamento senza stress.

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Animali e condominio diritti e doveri

Vietare a un condòmino di tenere con sé un cane o un g...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Quattro Zampe su Instagram