Pubblicità

Tiroide: quando nel gatto fa cilecca

di Redazione Quattro Zampe

Tiroide problemi nel gatto

Uno dei problemi che possono toccare a un gatto che abbia superato una certa età riguarda una disfunzione della tiroide.

Tiroide: quando perde colpi

festa-internazionale-del-gattoCapita spesso, visitando gatti anziani, di riscontrare la presenza di dimagrimento, pelo opaco, disidratazione e perdita di massa muscolare in concomitanza con tachicardia, ipertensione e, talvolta, disturbi del comportamento riferiti dal proprietario, che lamenta ipereccitabilità e aggressività da parte del micio. A questo quadro clinico possono associarsi soffi cardiaci e disturbi oftamici anche gravi, fino al distacco parziale o totale della retina. Tutto ciò può essere ricondotto a una patologia molto frequente nei gatti anziani: l’ipertiroidismo. L’eccessiva presenza di ormone tiroideo agisce direttamente sull’umore e sul comportamento, e determina poi una serie di problemi legati all’eccessiva stimolazione del metabolismo basale e all’ipertensione arteriosa. L’aumento del metabolismo determina la distruzione muscolare, il dimagrimento e problemi epatici associati. L’ ipertensione alla lunga porta danni renali, patologie cardiache e problemi oftalmici che arrivano al distacco della retina. Questa patologia, nel gatto, è spesso legata alla presenza di noduli tumorali a carico della tiroide, che producono una grande quantità di ormoni. Questi noduli sono talvolta palpabili e dimostrabili con l’esame ecografico. Le analisi di laboratorio indicano in genere iperglicemia, alterazione degli enzimi epatici e dislipidemia. Per conferma diagnostica sono sempre necessari i test ormonali.

La cura nel gatto

A diagnosi fatta, la terapia sarà articolata: con un farmaco si tenterà di ridurre la quantità di tiroxina in circolo, e con altri si cercherà di controllare la pressione del sangue, sempre troppo alta in questi pazienti. Mai trascurare questo aspetto: l’ipertensione protratta a lungo danneggia gravemente occhi, cuore, reni e tutti gli altri organi interni. I disturbi del comportamento normalmente rientrano in buona parte una volta ridotta la quantità degli ormoni in circolo.

 

  • Di cosa si tratta: iperattività della tiroide, con conseguenti disturbi associati
  • Come si cura Terapia antitiroidea e sintomatica

 

 

 

A cura di di Alessandro Arrighi

foto di Shutterstock.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Quattro Zampe su Instagram