Pubblicità

Stampa 3D e Facebook, grazie a loro Cassidy cammina

di Redazione Quattro Zampe

Un gattino può camminare tranquillamente grazie alla stampa 3D e ai social network come Facebook e simili: il suo nome è Cassidy e la sua storia è commovente e meravigliosa.

Cassidy era un gattino randagio, nato da una randagia e da un gatto domestico, che ha perso l’uso di entrambe le zampe posteriori poco dopo la nascita. Ma il piccolo ha sempre avuto una fibra di ferro ed è riuscito a sopravvivere, nel bosco, per nove settimane. Quando è stato trovato era allo stremo delle forze, disidratato e quasi morto di fame. Soccorso dall’associazione Tiny Kittens, ha ricevuto cure veterinarie fino a quando il pericolo di morte non è stato scongiurato. Successivamente i volontari si sono cimentati con l’idea di offrirgli la possibilità di camminare, ma non esisteva al mondo una “carrozzina” adatta alle sue piccole dimensioni. Dopo aver postato online varie richieste d’aiuto, la storia di Cassidy è diventata virale. Grazie alle donazioni e all’ingegno di due studenti universitari che hanno realizzato per lui una piccola carrozzina realizzandone le ruote con una stampante 3D. Ora è possibile seguire la vita di Cassidy sul sito dell’associazione, se ci iscriviamo, in streaming (Tiny Kittens, la pagina di Cassidy), e gustarci i suoi “primi passi” con il video di YouTube che immortala l’evento.

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Cane sul letto. Si o no?

È un momento di sana condivisione che spetta a noi sce...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Quattro Zampe su Instagram