Green Hill: giudizio con citazione diretta per i vertici dell’allevamento

di Redazione Quattro Zampe

green-hill

Giudizio con citazione diretta per i vertici dell’allevamento di beagle Green Hill. Alla sbarra anche un manager di riferimento della multinazionale che rifornisce i laboratori di vivisezione di mezzo mondo.

I vertici di Green Hill, l’allevamento di cani beagle per la sperimentazione di Montichiari, saranno chiamati a giudizio con lo strumento della citazione diretta. Lo riporta il quotidiano locale Bresciaoggi.

Il pm del Tribunale di Brescia Ambrogio Cassiani ha chiesto la fissazione della data del processo per Ghislaine Rondot, amministratrice dell’allevamento; Roberto Bravi, direttore di Green Hill; Renzo Graziosi, il veterinario, e Bernard Gotti della Marshall Bioresources. Dovranno rispondere, a vario titolo, di uccisione di cani senza necessità e maltrattamenti di animali in concorso.

Fonte: www.lastampa.it

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Filaria e leishmania addio!

Da anni filariosi cardiopolmonare e leishmaniosi sono...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram