In ospedale, visite a quattro zampe

di Redazione Quattro Zampe

Risale allo scorso marzo la notizia che in Toscana ospedali e cliniche aprono le porte agli animali domestici. Le linee guida sono state dettate dalla Giunta Regionale e a queste dovranno attenersi tutte le strutture sanitarie che vogliono aderire all’iniziativa.

Devono far parte della famiglia

L’ingresso sarà consentito solo agli animali domestici che vivono nelle famiglie dei pazienti, previa richiesta di accesso presentata dal paziente o da un familiare; saranno i medici a valutare, caso per caso, la compatibilità delle visite con lo stato di salute dei pazienti, e quindi i possibili benefici derivanti dalla presenza dell’animale; saranno accettati solo gli animali (cani, gatti o altro) regolarmente iscritti all’anagrafe degli animali d’affezione; un incaricato mostrerà il percorso da seguire e la saletta dove potrà avvenire l’incontro; in ogni azienda sanitaria, che dovrà emanare uno specifico regolamento interno, sarà creato un pool multidisciplinare di operatori adeguatamente formati.

La presenza di animali domestici porta a:

  • risultati positivi su alcuni parametri comportamentali e cognitivi dei pazienti con demenza senile, in particolare affetti da Alzheimer;
  • miglioramenti nell’attenzione e nella socializzazione, dell’umore e della comunicazione linguistica;
  • riduzione dello stato di depressione, del senso di solitudine e di abbandono che spesso accompagnano la malattia e peggiorano il profilo psicologico dei pazienti;
  • riduzione della pressione arteriosa, che ha effetti favorevoli anche sotto il profilo cardiovascolare.

 

A cura di Federica Forte

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...