Pubblicità

Pet therapy: bambina torna a parlare grazie ad un cane

di Redazione Quattro Zampe

pet_therapy_bimba_cane

Dalla Florida, un’altra storia che dimostra l’importanza dei cani nella pet-therapy. Una bambina torna a parlare grazie all’aiuto di un Golden Retriever.

Valeria è una bimba di quattro anni proveniente da una famiglia di origini latine. Nonostante la tenera età, la sua vita non è stata semplice. Nata prematuramente dopo due aborti spontanei della madre, sin dai primi anni di vita la piccola ha dimostrato difficoltà nel parlare. Le parole che riusciva a pronunciare erano pochissime, “mamma” e “papà” e poco altro. L’uso dei verbi e la pronuncia delle consonanti sembravano ostacoli insormontabili.

Dopo le dovute visite per escludere disturbi mentali, quali l’autismo, si è scoperto che Valeria aveva sofferto di infezioni multiple all’orecchio, le quali avevano compromesso la sua proprietà di linguaggio.

Fino a pochi mesi fa la bambina comunicava indicando persone e oggetti. Così finché è arrivato Compass, un meraviglioso esemplare di Golden Retriever reclutato come cane per la pet therapy dal Memorial Hospital Miramar.

Grazie all’interazione costante con il cane, sotto forma di gioco, e grazie al lavoro di un logopedista, la bimba ha superato i suoi blocchi e ha ricominciato lentamente a parlare. Prima con piccoli comandi come “aspetta” e “siediti” pronunciati al cane, poi con frasi più complesse.

I suoi progressi sono straordinari e aumentano giorno dopo giorno. Inoltre, il rapporto instaurato con il cane, rende Valeria incline all’impegno e all’apprendimento, facendole superare la paura dell’ospedale.

Secondo i medici della piccola, la presenza del cane Compass farebbe sentire la paziente al sicuro e fiduciosa nelle sue capacità. Così spiega Rita Galliano, la logopedista del centro: “Gli adulti prendono solitamente il ruolo di guida e i bambini, che sono molto più piccoli rispetto a noi, si sentono intimiditi. Con Compass è il contrario, i bambini si sentono in pieno controllo della situazione“.

La terapia è solo all’inizio, ma visti i risultati ottenuti i così poco tempo, le chance di un successo completo per la dolcissima Valeria sono davvero buone.

Fonte www.greenstyle.it

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Coccole sì, ma non troppe

I gatti sono imprevedibili, sornioni, coccoloni, imper...

7 modi per dirti ti amo

Molti ancora non ci credono eppure non c’è alcuna ombra...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram