Smart working e buona convivenza

di Dr. Dog - Vieri C. Timosci

Regole per una buona convivenza a sei zampe nell’home office

Due tra le parole più usate nel 2020? Quelle dello “smart working”, ovvero del lavoro intelligente. Ma cosa vuol dire per noi e per i nostri amici pelosi? Il modo in cui lavoriamo e interagiamo con altri esseri umani è radicalmente mutato a causa del Covid. Nel 2020 si è sviluppato un enorme cambiamento di vita degli italiani, e non solo, con milioni di persone che improvvisamente hanno dovuto lasciare il loro ufficio per andare a lavorare da casa.

Ciò ha, in parte, scombussolato non solo la nostra vita, ma anche quella dei nostri animali da compagnia. Cambiamenti così radicali comportano delle opportunità, ma non è tutto così positivo, anzi, dobbiamo fare attenzione alle trappole. Ricordiamoci che le cose cambiano anche dal punto di vista del nostro amico peloso….

Articolo pubblicato su Quattro Zampe gennaio 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Filaria e leishmania addio!

Da anni filariosi cardiopolmonare e leishmaniosi sono...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram