Pubblicità

Al via la V edizione delle Giornate internazionali relazione uomo-animale

di Redazione Quattro Zampe

sfera di dionisio

Ritornano anche quest’anno le Gis, le Giornate Internazionali sulla relazione uomo-animale, organizzate da Siua, l’istituto di formazione zooantropologica fondato e diretto da Roberto Marchesini.

Si tratta di un evento molto importante per le attività di ricerca dell’istituto, ed è appuntamento ormai molto apprezzato e atteso da parte di studiosi italiani e stranieri interessati alla divulgazione della filosofia zooantropologica e dei suoi approcci a livello pratico.

La V edizione delle Giornate avrà come titolo “La sfera di Dioniso” ed è in media partnership con il mensile “Quattro Zampe”.

Il dio che impersona il rinnovamento della vita e il fluire della natura è stato scelto per proporre temi che tratteranno della forza propulsiva e creativa della natura, il mondo dell’infanzia e il significato di essere cucciolo, la dimensione del gioco e della finzione, il significato e il valore delle cure parentali, le caratteristiche dell’età evolutiva e l’importanza pedagogica di un corretto rapporto con la natura.

Argomento importantissimo sarà quello inerente gli animali e il maltrattamento, in cui si citerà anche il ruolo diseducativo degli zoo. Tra gli ospiti ad affrontare questo tema saranno presenti Annamaria Manzoni (psicologa), Francesca Sorcinelli (fondatrice del progetto Link-Italia) e il regista Francesco Cortonesi, che presenterà in anteprima il suo documentario ZoOut sugli zoo in Italia.

GIs

Il Ventennale Siua

Quest’anno ricorre anche il ventennale della scuola Siua, che ha da sempre considerato come perno centrante delle sue attività, l’importanza dell’approccio zooantropologico nella costruzione delle relazioni con gli animali che convivono con noi e con noi condividono spazi, tempo e attività.

I primi vent’anni di Siua sono pertanto l’occasione ideale per proporre un’edizione 2017 delle Gis particolarmente ricca, che accoglierà gli interventi di studiosi italiani e stranieri che presenteranno gli ultimi studi e ricerche sul valore teorico e applicativo di una didattica incentrata sull’importanza di considerare la natura partner essenziale per una crescita equilibrata del giovane.

Oltre trenta relatori per affrontare il tema della natura come forza creativa e propulsiva, il mondo dell’infanzia e la condizione di cucciolo, la dimensione del gioco e della finzione, le cure parentali, le caratteristiche dell’età evolutiva, i progetti educativi che valorizzano la condizione naturale del bambino e l’importanza educativa del rapporto con la natura. In più una serata a tema per parlare di maltrattamento sugli animali a partire dal film Angelo. Life of a Street Dog realizzato dal registra Andrea Dalfino con il contributo della Lega Nazionale Difesa del Cane. La serie di conferenze si svolgerà durante il week-end del 28 e 29 ottobre, presso l’Hotel I Portici, sito nel centro storico di Bologna. Per il programma completo clicca qui.

Per assistere al ciclo di conferenze, è possibile iscriversi direttamente compilando questo modulo oppure ci si può rivolgere alla segreteria Gis telefonando allo 051 817421 o scrivendo all’indirizzo e-mail gis@siua.it.

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram