Pet-Therapy: l’importanza della relazione con l’animale

di Redazione Quattro Zampe

Pet therapy

Che cosa è la pet-therapy? Chi può trarne giovamento? Come si costruisce un progetto incentrato su questo tipo di intervento terapeutico? Partendo dalle caratteristiche della relazione uomo-animale, dalle diverse dimensioni in cui essa si può declinare e dalla consapevolezza che entrambi i partner possono trarre reciproco benessere dal loro incontro, il corso SIUA è pensato per preparare al meglio alla pet therapy animali e operatori, definendo le principali aree di intervento e individuando le indicazioni a questo tipo di approccio terapeutico. E non solo, durante il corso verranno presentati nel dettaglio specifici progetti, rivolti agli anziani e ai bambini, con particolare attenzione alla cura di patologie geriatriche e ai disturbi della crescita.

La pet-therapy rappresenta infatti un importante settore di sviluppo per tutti quelli che vogliono occuparsi di relazione con gli animali nell’ambito del sociale. Siua, la Scuola di Interazione Uomo-Animale fondata dall’etologo Roberto Marchesini, in questi anni ha dato vita al primo documento riconosciuto dal Ministero della Salute – Carta Modena – che definisce i principi e i valori della pet-therapy adottando una metodologia relazionale e quindi rispettosa del benessere e delle caratteristiche degli animali coinvolti e di attenzione nei confronti delle peculiarità del paziente.

Roberto Marchesini - SIUA

A questo proposito, dopo dodici anni dalla formulazione di Carta Modena, Siua ha creato la Carta dei Servizi, documento prescrittivo dove si specificano i requisiti di base per offrire un servizio di pet-therapy e che verrà presentata in antiprima nel nuovo manuale Pet-therapy scritto da Marchesini e che sarà pubblicato a brevissimo dalla casa editrice Giunti. Pubblicazione che corona vent’anni di attività nel campo della zooantropologia assistenziale da parte di Siua e dei suoi operatori.   In questi anni, i progetti Siua hanno ricevuto il sostegno e l’adesione delle più importanti associazioni animaliste e delle istituzioni. SIUA offre una formazione che è riconosciuta a livello nazionale e internazionale.

Tutte le persone che si formano in Siua, una volta diplomate, se accettano di sottoscrivere Carta Modena e la Carta dei Servizi, entreranno a far parte di un albo che verrà reso pubblico attraverso supporto cartaceo e digitale in modo tale da avere un’ampia attività di promozione e supporto per il proprio esercizio professionale. Il corso prevede formazione in etologia, zooantropologia teoria e applicata, psicologia dell’apprendimento animale, psicologia umana, e counselling. A questo si aggiungono tutte le attività pratiche che potranno essere organizzate con il proprio cane o con il cane di altri corsisti, pertanto la partecipazione può esser fatta con o senza cane. Durante il corso verranno fornite delle indicazioni per le attività con altri animali. A fine percorso chi vuole potrà certificarsi come coppia pet-partner riconosciuta secondo i dettami di Carta Modena.

La zooantropologia assistenziale (pet-therapy) sarà uno degli argomenti centrali delle due giornate di studio e approfondimento che SIUA ha organizzato per il 6 e 7 dicembre a Bologna: Nel segno di Anubis. Le Giornate Internazionali Siua. Due giorni da non perdere!

Per maggiori informazioni

SIUA – Scuola d’Interazione Uomo-Animale
Tel. 051.817421
Cell. 340.2513890
Email: info@siua.it

 

di Roberto Marchesini
foto di Shutterstock

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

Filaria e leishmania addio!

Da anni filariosi cardiopolmonare e leishmaniosi sono...

Fa la pipì sul divano

Fa la pipì sul divano? Puliscila così

Il gatto fa la pipì sul divano! Putroppo può succedere...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram