Pubblicità

Volontario cinofilo multato perché il randagio ha dato un morso

di Redazione Quattro Zampe

volontario cinofilo

La notizia non è delle più recenti, ma fa ancora clamore: un volontario cinofilo multato dopo che il randagio che ha accudito ha dato un morso a un passante.

Pubblicità

Proprio così.

Un cane randagio, ospitato nel giardino di un uomo, ha morsicato un passante. Il responsabile della cura del randagio avrebbe dovuto essere il sindaco, e invece è stato multato il volontario cinofilo che lo accudiva.

La storia del volontario cinofilo multato

Vediamo i fatti, come esposti sul sito della Lega Nazionale per la Difesa del Cane. È successo a Termini Imerese, dove un uovo dava ospitaità nel giardino di casa, ad alcuni randagi per nutrirli. Un passante li aveva accarezzati e i cani, probabilmente non socializzati, lo avevano morso. Da qui le denunce e il calvario giudiziario culminato nell’incredibile provvedimento.

La voce della Lega

Piera Rosati, presidente nazionale di Lega Nazionale per la Difesa del Cane, ha così commentato:

“È una sentenza di una gravità eccezionale, che evidenzia la totale inadeguatezza della magistratura verso le criticità del randagismo e le responsabilità dei sindaci, completamente ignorate e impunite. La suprema corte, anziché riconoscere come prevede la legge 281 del 1991, che il sindaco è la massima autorità sanitaria, il padrone di tutti i cani randagi sul territorio e che risponde dell’incolumità pubblica, ha invece scaricato sul privato cittadino le negligenze municipali, le inefficienze della veterinaria pubblica, un sistema che vede semmai colpevoli le autorità locali che non sterilizzano e non microchippano i cani di loro proprietà come obbliga la legge”.

Una questione che lascia allibiti, e preoccupati.

E tu, accudisci randagi?

Ti occupi dei randagi della tua città? Li ospiti, li sfami, che rapporti hai con il sindaco e l’amministrazione comunale della zona dove vivi? Raccontaci la tua esperienza, dicci quello che pensi riguardo a questo evento e alla situazione dei randagi in Italia. Faccelo sapere con un commento sulla nostra pagina Facebook.

 

immagine di repertorio, da Shutterstock.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 36,00 €

Partner

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram