Pubblicità

Parco del Gran Paradiso – a spasso tra le nuvole con il pet

di Redazione Quattro Zampe

parco del gran paradiso

Gli scenari incontaminati e le vette alpine del Parco del Gran Paradiso sono la meta ideale per rigenerarsi nella natura, in compagnia del nostro amico a quattro zampe

parco del gran paradisoPer un fine-settimana all’insegna della natura il Parco del Gran Paradiso è la meta giusta, da visitare proprio nel momento in cui la natura è al suo massimo splendore: stambecchi sdraiati al sole, marmotte che escono furtive dalle tane, rapaci in volo, camosci alla ricerca di erba fresca da brucare ed esemplari femminili prossime al parto.

Uno spettacolo straordinario, da immortalare con la macchina fotografica o da osservare con attenzione e conservare gelosamente nella memoria.

Le escursioni nella natura sono innumerevoli, dalle più facili a quelle per scalatori esperti.

Infatti, il parco offre innumerevoli proposte di soggiorno: sportive, escursionistiche, ricreative e culturali, ma anche dedicate al benessere e al relax.

Escursioni nelle valli con il pet

Il Parco del Gran Paradiso è l’ambiente è l’ideale anche per chi ha un pet al seguito, a patto di condurre i nostri amici a quattro zampe al guinzaglio, per evitare inconvenienti con la fauna selvatica.

Vallone di Piantonetto (Valle Orco)

Dopo aver risalito, in auto, il lungo e selvaggio Vallone di Piantonetto, si arriva all’imponente sbarra- mento artificiale di Pian Telessio. Percorrendo quasi completamente la sponda orografica sinistra del lago, si giunge all’imbocco del sentiero per il rifugio Pontese. Si prosegue, quindi, sul sentiero che, sep- pur scalinato, non risulta particolarmente difficile e permette una costante visuale panoramica su tutto il vallone. Superata, infine, la bastionata rocciosa che domina il lago, si arriva in prossimità del rifugio dove si apre lo splendido scenario dei Becchi della Tribolazione e della Torre del Gran San Pietro.

Forza Boschietti (Valle Soana)

Partiti da Tressi, dopo aver oltrepassato uno spero- ne roccioso dove si può notare un bellissimo pilone votivo inserito nella roccia, si prosegue in fondoval- le arrivando ai piedi di una balconata su cui sorge l’abitato di Boschietto e la sua caratteristica chieset- ta restaurata di recente. È probabile l’avvistamen- to di stambecchi e camosci. Superato Boschietto, si giunge rapidamente all’abitato di Boschettiera e, volendo, si può proseguire con un percorso di media difficoltà fino al bivacco Davito e alle Grange Pian Lavina.

parco del gran paradisoE per ritemprarsi al termine di una piacevole giornata trascorsa all’aperto, cosa c’è di meglio di un piatto fumante di zuppa del Gran Paradiso? Preparata con ingredienti tipici del territorio, come patate, cipolle o porri e pane, la zuppa racconta la cultura, la storia, le tradizioni di queste valli attraverso gusti semplici e schietti, che ogni chef compone secondo la propria sensibilità e il proprio stile culinario.

Il parco non è solo trekking e natura, ma è anche il luogo in cui scoprire strutture e prodotti con il “Marchio di Qualità Gran Paradiso”, magari godendosi un buon piatto di polenta condita con saporiti formaggi d’alpeggio, ascoltare il canto di un coro alpino all’alba, crogiolarsi al sole nei pressi dei tanti laghetti e corsi d’acqua.

Il Marchio è lo strumento che l’ente Parco assegna a operatori del settore turistico alberghiero, artigianato e agroalimentare che si sono im- pegnati in un percorso di qualità e sostenibilità, per garantire ai consumatori la provenienza dal territorio del Parco, la qualità delle lavorazioni, un’accoglienza all’insegna del rispetto per l’ambiente, oltre che della cortesia e delle tradizioni locali.

Hotel pet-friendly nel cuore del Parco del Gran Paradiso

Io posso entrare! Ecco due degli hotel in cui i nostri amici a quattro zampe sono ben accetti!

Hotel Granta Parey

parco-del-gran-paradiso2Loc. Chanavey – Rhêmes Notre Dame (AO) – Tel. 0165.936104 www.rhemesgrantaparey.com

La residenza è situata nel cuore della Valle di Rhêmes perla del Parco Nazionale del Gran Paradiso, ai piedi degli impianti di risalita. Dispone di belle camere con arredi in legno e decorazioni a merletto, per un’atmosfera accogliente e calda. Dispone anche di centro benessere e palestra, sala giochi per bambini, campo di pallavolo, calcio balilla e ping-pong. La cucina casalinga è curata dallo chef Ivano e molto tradizionale. Una camera doppia in mezza pensione parte da 78 euro a persona. Gli amici a quattro zampe pagano 4 euro al giorno.

Boule De Neige

parco del gran paradisoRhêmes Notre Dame (AO) – tel. 0165.936166 www.bouledeneige.net

L’hotel si trova a poco meno di un chilometro dal centro di Rhêmes Notre Dame. L’albergo dispone di 13 camere nelle quali il tepore del legno e i colori della tradizione si incontrano con il comfort più moderno: tutte dotate di servizi, phon, balcone, cassaforte e televisione; parcheggio indipendente adiacente all’hotel. In estate ampi spazi verdi circondano la struttura, per gio- care e rilassarsi in famiglia. La cucina, robusta, povera e allo stesso tempo fitta di antichissimi sapori, è una delle cose migliori. Una stanza doppia in mezza pensione parte da 60 euro a persona al giorno. Per i pet si pagano 4 euro al dì.

Per semplificare: strutture sostenibili, produzioni rispettose dell’ambiente e della storia delle cinque valli del Parco, buone per la natura e per il consumatore che ne gode.

 

 

A cura di Francesca Pierpaoli

Immagini prese da Shutterstock.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Come calcolare l’età del gatto in anni umani

Per calcolare l’età del gatto in anni umani, è molto di...

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Come calcolare l’età del cane in anni umani

Nel calcolare l'età del cane, comunemente si crede che...

Quando un cane mangia poco: le cause dell'inappetenza

Perché il cane beve tanto? 4 motivi oltre la sete

A volte non è solo questione di sete. Vediamo perché il...

cane-incinta

Come capire se il cane è incinta?

Capire se il cane è incinta non è sempre così semplice...

coda gatto significato

10 movimenti della coda del gatto da interpretare

Per noi umani comunicare è semplice, oltre alla capacit...

Quattro Zampe su Instagram